Vendere casa a Modena, come farlo in tempi rapidi

Sono anni che possiedi un immobile che non utilizzi: basta dargli una tirata a lucido, una sistemata generale ed è pronto ad essere abitato. Magari non da te, ma da qualche acquirente interessato, sicuramente sì. I presupposti sono quelli giusti: la casa è vicina a servizi di prima necessità, o ad importanti ditte che accolgono molti lavoratori o, ancora, è a due passi dalla zona universitaria. Se ciò che volete fare è vendere un vecchio appartamento perché siete interessati a casa di nuova costruzione a Modena , la scelta vincente è affidarsi ad un’agenzia immobiliare. Sembra una frase fatta, ma l’impronta di un professionista può davvero fare tutta la differenza del mondo in questo campo. Andiamo a vedere insieme come vendere casa a Modena.

Vendere casa a Modena: perché affidarsi ad un’agenzia immobiliare

Modena è uno dei centri più popolosi dell’Emilia Romagna: situata lungo la Via Emilia, tra Bologna e Reggio Emilia, la città di Modena presenta uno dei mercati immobiliari più solidi e vivaci dell’intera regione. I prezzi al metro quadro di un immobile residenziale sono medio/alti: per case nel centro storico si arriva a picchi di 2.764 euro, mentre la media in città è di 2.139 euro. Il tipo di immobile più richiesto è il quadrilocale (dati aggiornati a giugno 2020). La tua necessità è sicuramente quella di vendere casa il più velocemente possibile, e al prezzo più alto possibile: in Italia, mediamente, una casa viene venduta in circa 170/180 giorni all’84-85% del prezzo iniziale fissato dal venditore. Questo è uno dei motivi per cui affidarsi ad un’agenzia immobiliare a Modena: abbassare i giorni richiesti per la vendita e alzare la percentuale di sconto riservato all’acquirente.

In sede di vendita di una casa, è bene essere in possesso di tutta la documentazione necessaria per il passaggio di proprietà, come le visure catastali e ipotecarie, la planimetria e il rogito. La consulenza di un professionista del settore è importante anche in questo caso: l’eventuale assenza di qualche documento importante può mandare in fumo tutta la trattativa. L’agenzia si accerta che tutto fili liscio dal punto di vista burocratico.

Prima di pubblicare l’annuncio di vendita, al fine di aumentare il valore della casa e diminuire i tempi di vendita, possono essere necessari interventi preliminari di ristrutturazione, o anche semplici abbellimenti come quelli garantiti dall’home staging. Affidarsi a dei professionisti permette di snellire le pratiche e accorciare i tempi. Puoi anche affidarti ad un consulente immobiliare che faccia una valutazione del tuo immobile, basata sui tre criteri fondamentali: quello oggettivo, quello soggettivo e quello parametrico.

Anche se vivi a Modena o in provincia da anni, non è detto che tu conosca a menadito l’evoluzione del mercato immobiliare, anzi. E’ bene affidarsi non solo ad un’agenzia immobiliare del luogo, ma possibilmente anche molto radicata nella zona o nel quartiere in cui si trova l’immobile che intendi vendere. La conoscenza di alcune dinamiche come quelle legate ai servizi di prima necessità, alla viabilità, ai trasporti pubblici, alla tranquillità della zona, è spesso riservata ai soli residenti e ai professionisti che vendono da anni case lì vicino.