cosa-vedere-a-gran-canaria-alla-scoperta-dellisola

Guida di Gran Canaria: cosa vedere?

Gran Canaria è un’isola incantevole sotto ogni punto di vista. Meta turistica dal carattere balneare, l’isola vanta più di 30 aree protette e spiagge davvero incantevoli. I luoghi da vedere una volta arrivati qui sono numerosi: tra il verde e il blu del mare, Gran Canaria promette una vacanza davvero indimenticabile.

Scopriamo insieme le tappe da non perdere.

Cosa vedere a Gran Canaria

Las Palmas

La prima tappa da vedere sull’isola di Gran Canaria è Las Palmas, la capitale. Questa città, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco per il valore storico, ha tante cose da offrire. Tra queste i palazzi in stile coloniale, cattedrali antichi e luoghi d’interesse turistico.

Casa Museo di Colombo

Volendo rendere il soggiorno un’occasione di approfondimento storico, consigliamo una volta arrivati a Las Palmas, di vedere la Casa Museo di Colombo. L’area museale, che custodisce mappe e diari del famoso esploratore, altro non è che la casa dove Colombo trovò ristoro sulle Isole Canarie.

La spiaggia di Maspalomas

Come abbiamo detto, l’attrattiva maggiore dell’isola sono le spiagge, che si trovano di sabbia nera o di sabbia bianca. Una delle più belle è la spiaggia di Maspalomas, dove si trovano dune che si dilungano per oltre 400 ettari ed acque blu tanto belle da mozzare il fiato.

CAAM

Il CAAM (Centro Atlantico di Arte Moderna) si trova sempre a Las Palmas, precisamente nel quartiere di Vegueta. Si tratta di un’area museale d’arte moderna e contemporanea molto bella da visitare.

Playa del Ingles

Altra area balneare di interesse è Playa del Ingles, che si trova al sud dell’isola. La spiaggia è molto bella e perfetta per un soggiorno di pace e relax.

Chiesa di San Juan Bautista

Nella città di Arucas – che consigliamo di visitare tutta –  troviamo la chiesa di San Juan Bautista, una costruzione del XIX secolo in stile neogotico.