cosa-vedere-a-el-hierro-guida-di-viaggio

Cosa vedere a El Hierro: guida di viaggio

El Hierro è la più piccola isola delle Canarie. Un viaggio tra le sue imperdibili attrazioni, però, può considerarsi comunque un’esperienza turistica appagante e ricca di stimoli.

Di sotto, una guida del posto.

Cosa vedere a El Hierro

Mirador de Isora

Il Mirador de Isora è tra le tappe più importanti del viaggio. Esso rappresenta un punto panoramico da cui poter ammirare il lato più suggestivo dell’isola. Incamminarsi per raggiungerlo è un’esperienza molto piacevole, che permette di conoscere il patrimonio naturalistico di El Hierro.

 Camino de Janama

Se volete conoscere l’entroterra isolano però bisogna percorrere il Camino de Janama, un sentiero paesaggistico che parte dal perimetro del cratere di El Golfo. Il percorso, lungo diversi chilometri e contornato da vigneti, offre una vista panoramica sul verde.

Le piscine di Pozo de Las Calcosas

Altra attrazione naturale sono le piscine di Pozo de Las Calcosas. La piccola località offre la possibilità di vedere edifici con tetti in paglia e alte scogliere. Nei pressi del paesino si trovano le piscine naturali, un vero spettacolo della natura.

Valverde

Il capoluogo di El Hierro si chiama Valverde e costituisce un tappa importante dell’itinerario. Qui, oltre a far visita al centro e alle piccole chiese, è possibile assaggiare le pietanze tipiche del posto.

Guinea

Guinea rappresenta il primo insediamento dell’isola e per questo ha un grande valore storico. Il paesino però è importante anche per la presenza di una riserva dedicata alla lucertola gigante, che attualmente è a rischio estinzione.

Le spiagge

Di spiagge a El Hierro se ne possono trovare tante e tutte magnifiche. Qui i turisti vengono infatti attratti dalle acque cristalline, che permettono escursioni subacquee di snorkeling. Le immersioni sono lo sport più praticato sull’isola.