come far passare i succhiotti

Hai un succhiotto ben evidente da nascondere? Ecco come puoi far passare i succhiotti velocemente e senza troppi problemi.

Il succhiotto noto anche come morso dell’amore è un segno che si lascia temporaneamente sulla pelle del partner baciando e succhiando la pelle con abbastanza forza da rompere i capillari. Ad imbattersi in questo “atto d’amore” sono solitamente gli adolescenti e le giovani coppie che prese dalla foga del momento e dagli ormoni non si rendono conto di utilizzare troppa forza nel bacio. Non c’è da preoccuparsi perché non crea alcun danno però richiede almeno due settimane per sparire completamente nei casi più evidenti. Ecco perciò che in questo articolo vogliamo darvi qualche consiglio su come accelerare il processo di guarigione e nascondere la sua presenza al meglio.

Come rimuovere velocemente il succhiotto?

Ecco alcuni dei rimedi più utili da utilizzare per eliminare più velocemente il succhiotto dal nostro corpo:
– Puoi utilizzare del ghiaccio sulla zona per ridurre il gonfiore e restringere i vasi sanguini interessati. Il ghiaccio non deve entrare in contatto diretto con la pelle quindi ti consigliamo di avvolgerlo in un panno e poi applicarlo sul succhiotto. Puoi posizionarlo sulla lesione per 20 minuti e devi ripetere l’operazione più volte nelle prime 48 ore, osserva un tempo di almeno due ore tra un impacco e l’altro. Se non disponi di ghiaccio puoi utilizzare una fettina congelata o una busta di verdure surgelate, sempre però avvolgendole in un impacco.
– Quando sono superate le 48 però non puoi utilizzare il ghiaccio ma dovrai invece fare un impacco caldo che favorirà la dilatazione dei vasi sanguinei e quindi aumenterà la circolazione favorendo il processo di guarigione. Puoi utilizzare un panno bagnato di acqua calda o anche una borsa di acqua calda. Assicurati però di lasciare abbastanza tempo tra un impacco e l’altro che deve durare al massimo 20 minuti. Attenzione anche alla temperatura dell’acqua se troppo calda rischi un’ustione.
– L’aloe vera è un ottimo idratante naturale ed aiuta a far guarire l’ematoma. Prova a spalmare una buona quantità di prodotto sulla zona interessata e lascialo agire per almeno 10 minuti, passato questo lasso di tempo rimuovi il prodotto delicatamente. Ripeti l’azione un paio di volte al giorno finché il succhiotto non andrà via.
– Usa la buccia di banana, secondo alcuni l’interno della buccia applicato per circa 30 minuti sulla zona avrebbe lo stesso effetto del ghiaccio. Non ci sono però prove scientifiche a supporto di questa teoria.
– Prediligi alimenti ricchi di vitamina C e vitamina K per favorire maggiormente il processo di guarigione.

Conclusione

Questi sono i metodi che hai a disposizione per eliminare più velocemente i succhiotti. In alternativa e nell’attesa di guarigione puoi provare a nasconderlo. Ti consigliamo di utilizzare sciarpe e maglie a collo alto quando possibile, evita l’utilizzo di make up che potrebbe irritare maggiormente la zona interessata. Inoltre tieni lontano il tuo partner dalla zona interessata finché non sarà guarita al meglio.