Quattro idee per personalizzare la tua spedizione e rendere i tuoi clienti felici

Basta osservare qualche recensione di un comune e-commerce per rendersi conto che le piccole accortezze cambiano l’approccio e l’opinione dei clienti, anche in fatto di spedizioni. Se ti stai accingendo a contattare il tuo corriere di fiducia, che spedisce pacchi in Italia e non, tieni a mente qualche suggerimento per rendere i tuoi clienti più felici quando apriranno il proprio acquisto!

Imballo personalizzato

L’imballo del prodotto può essere personalizzato in modo semplice prendendo accordi con il corriere. Per esempio puoi far stampare le veline oppure il nastro adesivo con il logo della tua azienda, usare stickers ed etichette per chiudere i pacchi, oppure includere un materiale protettivo riutilizzabile ed ecologico. Per esempio, alcune chips di mais oltre ad essere biodegradabili possono essere inumidite e usare come materiale per costruzioni giocattolo. Tutte queste piccole accortezze faranno contenti i clienti e aumenteranno la brand awareness del tuo marchio.

Fai conoscere il tuo staff

Alcune aziende includono nel pacco delle proprie spedizioni una cartolina con un’illustrazione, una foto o il nome della persona che si occupata di impacchettare il prodotto. Si tratta di una mossa veloce ma efficace per aumentare l’appeal della tua azienda e creare un legame più stretto tra clienti e società: un modo da sempre usato nel marketing per incentivare la fidelizzazione dei clienti.

Se la tua è una piccola azienda ma ti stai affacciando sui social network potresti anche invitare i clienti a fare una foto del prodotto e a postarla sui propri profili, taggando quello della società: ti aiuterà a farti conoscere più facilmente e rapidamente.

Forme e sicurezza

Le forme dei pacchi per spedizioni sono studiate appositamente per proteggere un certo tipo di oggetto, con una data consistenza, forma o dimensione. Non cercare di forzare un oggetto all’interno di un pacco chiaramente inadeguato alla sua forma o dimensione: potrebbe danneggiarsi nel trasporto, aprirsi o richiedere un reso successivamente (o peggio, portare ad una recensione pubblica negativa, che tutti i prossimi clienti potranno vedere).

Sii scrupoloso anche per quanto riguarda la sicurezza: usa il Pluriball, la carta o le chips ecologiche (se la tua azienda è orientata al settore green) per imballare ulteriormente l’oggetto, senza dimenticare divisori e profili in cartone o polistirolo per gli angoli più delicati e per evitare che gli oggetti traballino nello scatolone durante il trasporto.

Corrieri affidabili fidelizzano i clienti in modo più semplice

Scegliere un corriere affidabile e che ha a realmente a cuore la “salute” dei pacchi che gli sono affidati è un primo passo per fidelizzare i clienti, che si sentiranno più sicuri di ordinare da te perché consapevoli che il loro pacco arriverà nei tempi comunicati e senza danni. Se la tua società è abbastanza grande potresti anche includere la possibilità di scegliere il corriere preferito per la consegna, con differenze di tempi e costi a decisione dell’utente.