I robot al servizio della tecnologia

Una frase di Albert Einstein che è rimasta celebre diceva: ” Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità: il mondo sarà popolato allora da una generazione d’idioti”. Da allora è passato più di mezzo secolo e le cose stanno prendendo pieghe diverse. I robot e le tecnologia sono al servizio dell’uomo per migliorarne la qualità della vita.

Il miglioramento delle nuove tecnologie nel campo della robotica sta permettendo di raggiungere nuovi traguardi in tempo record; attuando progressi sempre più determinanti nella collaborazione fra macchine e uomo.

Se un tempo erano gli operatori a doversi adattare alla rigidità delle macchine, oggi avviene il processo contrario. Lo sa bene Homberger Robotica, azienda leader nel settore della tecnologie ed innovazione.

Robot e tecnologia per il lavoro del futuro

Il lavoro sta cambiando con la stessa velocità con le quali cambiano le nostre abitudini di vita. Grazie all’introduzione della tecnologia ci siamo accorti come risparmiare tempo sia diventato indispensabile.

La nascita di nuove professioni e lo sviluppo di molti settori hanno rivelato la necessità d’impiegare risorse estremamente precise, che superano la manualità degli operatori.

Alcuni vantaggi della robotica al servizio della tecnologia

Mettendo la robotica al servizio della tecnologia si hanno diversi vantaggi negli aspetti pratici del lavoro.

I sistemi bin picking, applicati nella robotica industriale, sono fra questi. Le nuove tecnologie prevedono di concentrare le risorse del braccio robotico sul raccoglimento di pezzi separati, grazie al riconoscimento di questi.

Per farlo sono necessari sistemi di visione 3d altamente precisi e l’introduzione di un buon EOT (end of arm tooling); ossia, il pezzo finale del braccio che deve assomigliare ad una mano robotica per raccogliere i pezzi.

Nel caso dell’industria, però, è importante valutare l’interazione fra i macchinari più vecchi e i cobot, che potrebbero non riuscire comunicare con le macchine correttamente.

Ci sono, poi, gli integrazioni di sistema che valutano il rischio di implementazione per il cobot, permettendo di portare a termine diverse operazioni con successo; evitando rischi di impedimenti visivi.