Fare marketing oggi significa, essenzialmente, avere a che fare col web. Con l’avvento delle nuove tecnologie, che cambiano anche con una certa frequenza, i modi di comunicare cambiano, questo è un dato di fatto. Dalla pubblicità fatta solo di biglietti da visita e di passaparola si è arrivati a realizzare delle strategie di marketing finalizzate non solo alla vendita, ma anche all’acquisizione di contatti e a far conoscere il proprio brand. Il web ha cambiato codici e abitudini.

Web marketing, dove siamo arrivati

In principio le prime timorose aziende avevano “annusato” con diffidenza il web. Sembrava una cosa assurda cercare clienti e vendere i propri prodotti o servizi in un mondo che nulla aveva di tangibile se non lo strumento che serviva per navigare, il pc.

Oggi le cose sono notevolmente cambiate, non solo gli acquisti online stanno superando quelli nei negozi fisici, ma il web è diventato un terreno di gioco sempre più competitivo e ricco di possibilità.

Le motivazioni sono da ricercare in un cambiamento epocale della società, ma senza addentrarci troppo in studi sociologici, basta notare che stiamo vivendo in un’epoca ad alta velocità, dove ci viene richiesto di essere multitasking e semplificare e velocizzare tutto, incluso i nostri acquisti.

Va da sé che se si è impegnati per tutta la giornata, il tempo a disposizione per sbrigare le proprie commissioni sarà sempre meno, quindi siamo portati ad acquistare online, ma non solo, ad acquistare sempre più speso da device mobili, come tablet o smartphone.

Questo, come è facile intuire, ha inciso profondamente sul modo di fare marketing, e ha richiesto che venisse, appunto, applicato al web. Ma quali sono oggi le attività di web marketing che funzionano e che aiutano a raggiungere gli obiettivi prefissati? Ovviamente è difficile dare una risposta generica, ma possiamo comunque fare una “mappatura” delle attività di massima.

Il web marketing è sempre più importante

Prima di addentrarci nei tecnicismi, è utile dire perché il web marketing oggi sia sempre più importante per le aziende. Bene, immaginiamo di avere un negozio e di vendere un prodotto che nessuno vende. Tutti vengono ad acquistare quel prodotto da noi.

Dopo un po’ apre un altro negozio che vende il nostro stesso prodotto, poi un altro negozio ancora che fa la stessa cosa e così via. Ovviamente le nostre vendite diminuiranno, perché magari uno va a comprare nel negozio più vicino, oppure in quello dove c’è il commesso più simpatico, oppure dove si fanno delle particolari promozioni su quello o altri prodotti.

Allora mettiamo un’insegna luminosa e diversi cartelli che portino la gente al nostro negozio, ma dopo poco anche gli altri fanno la stessa cosa. Quello che serve, quindi, sono delle tecniche e delle strategie che ci aiutino a differenziarci dagli altri e ad attrarre clienti.

Cosa si può fare col web marketing

Ecco che entra in gioco il web marketing, ormai divenuto imprescindibile. Grazie al marketing sul web possiamo prima di tutto individuare il nostro target e profilarlo il più possibile, in modo da avere un pubblico interessato e non sparare alla cieca.

Possiamo avere un’interazione in tempo reale o istantanea, al cliente dà fiducia sapere che dietro a un’azienda ci sono persone. In automatico diventiamo più concorrenziali e siamo in grado di ritagliarci un nostro spazio sul mercato.

Ma il vantaggio più grande del web marketing è che tutti i risultati sono misurabili. Questo significa che se stiamo andando in una direzione sbagliata, potremo sempre correggerla e provare e riprovare.

Inutile dire che grazie ai social le possibilità di entrare in contatto con potenziali clienti sono notevolmente amplificate, tutto sta nello sfruttare la giusta o le giuste strategie al momento opportuno.

In realtà, oggi come oggi, il digital marketing è sempre più complicato, un po’ per via degli algoritmi di Google che cambiano con una certa frequenza, un po’ perché tantissime aziende ora utilizzano strategie di vendita finalizzate al web.

Insomma, il lavoro che si deve fare è articolato e complesso, con una trasversalità dei canali di comunicazione che non può essere ignorata. In poche parole, non è più il momento di improvvisarsi perché lo spazio sul web non è infinito e anche qui, ormai, vince il migliore.

Ci vogliono competenze ed esperienza, solo con questo binomio si possono avere delle possibilità concrete, diversamente sarà solo tempo perso.

Posted in: Web