budget-matrimonio-qual-è-il-costo-medio-di-un-vestito-da-sposa

La scelta dell’abito è uno dei momenti più emozionanti dell’organizzazione del matrimonio. Un modello che rispecchia la personalità e l’istinto della sposa sarà il suo biglietto da visita per quella giornata! Quanto incide il costo dell’abito nel budget totale del matrimonio? Vediamolo!

Il costo dell’abito

Ovviamente il costo dell’abito dipende da molti fattori: è lussuoso, di marca? Confezionato con quale tessuto? Quanto lavorato, con applicazioni, pizzo, strass? E’ stato acquistato online, tramite un campionario, in saldo, in boutique?

Il costo dell’abito da sposa varia tra i 500 e i 10.000 euro, indicativamente.

A questo costo va aggiunto il prezzo delle eventuali modifiche sartoriali per adattare il modello alla fisicità della sposa.

Gli accessori

Lateralmente al costo dell’abito è necessario prevedere quello degli accessori. Mediamente:

  • Per il velo: da 100 a 2.000 (a seconda di lunghezza, materiale, lavorazione)
  • Per le scarpe: da 100 a 500 (a seconda del marchio e del tessuto)
  • Per i guanti e la lingerie: da 100 a 1.000 (a seconda del marchio e del tessuto)

Risparmiare sull’abito? Ecco come!

Esistono molti modi per risparmiare sull’abito da sposa, se si desidera rispettare un budget limitato e magari usare quel denaro per il ricevimento o il viaggio di nozze o l’arredo della casa.

  • Comprare un abito usato: può sembrare strano, ma gli abiti usati sono sempre più spesso scelti per il loro costo vantaggioso. In questo caso il costo maggiore sarà da dedicare alle modifiche di sartoria. Prima dell’acquisto verifica la presenza di macchie o danni!
  • Comprare un abito che non nasce come abito da sposa. Se vuoi risparmiare, e magari cercherai di riutilizzare il vestito in occasioni future, puoi acquistare un bell’abito che non nasce come vestito nuziale. Un tailleur gonna e giacca o pantalone e giacca potrà essere usato sia combinato che spezzato in un’occasione formale e non, come una laurea o una cena importante. Lo stesso vale per un abito: in questo caso, l’abito corto sarà più facile da accessoriare per altre occasioni.
  • Sfruttare sconti e vendite di campionario: alcuni negozi preparano svendite degli abiti di campionario, cioè dei modelli da esposizione. Generalmente il loro prezzo è decisamente più contenuto! Se hai tempo per organizzare il matrimonio con molto anticipo puoi attendere il periodo dei saldi per risparmiare ulteriormente sul tuo acquisto.
  • Con l’upcycling: se nella tua famiglia “circola” un abito nuziale che ti piace e dallo stile moderno potresti far fare piccole modifiche sartoriali per renderlo più personale e utilizzarlo per le tue nozze a costo quasi zero. La persona che te lo cederà sarà emozionatissima a rivederlo su di te!