Incidente nucleare: nessuna conseguenza per il Veneto

//   13 settembre 2011   // 0 Commenti

francia nucleare 300x224In merito all’incidente che ha coinvolto l’impianto nucleare di Marcoule – Francia meridionale -, l’agenzia regionale per la prevenzione e la protezione ambientale del Veneto – ARPAV – ha reso noto che nel territorio regionale non è stata registrata alcuna presenza di radiazioni. Le informazioni, rilevate dalle sedi di Verona e Belluno, sono estendibili a tutta la Regione Veneto. Attraverso le misure istantanee della “dose gamma” presente nell’aria, l’Agenzia veneta monitora quotidianamente la presenza di eventuali anomalie radioattive anche nelle polveri atmosferiche, e assicura che continuerà a esaminare la qualità dell’aria anche nei giorni a venire.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *