Un regalo classico, ma di sicuro effetto: i fiori

Qualunque sia l’occasione o il pretesto, non c’è nessun regalo che desti maggiore ammirazione ed effluvio di sensazioni positive come quello dei fiori.

I fiori sono in grado di comunicare e lo fanno particolarmente bene proprio quando ce n’è più bisogno, in quei momenti in cui magari si vorrebbe dire qualcosa, ma le parole non ne vogliono sapere di fuoriuscire.

Quando nasce la tradizione di regalare fiori?

È una tradizione che ha origini antichissime, sembra addirittura che risalga all’antica Grecia quando I fedeli erano soliti portare delle offerte floreali da posare sui tempi degli dei in modo da glorificarli.

E che questo legame fosse più che mai solido lo testimoniano gli innumerevoli miti presenti nella mitologia greca.

La nascita del girasole, ad esempio, viene raccontata dal mito come la conclusione di un amore infelice. La ninfa Clizia innamoratasi perdutamente del dio Apollo, teneva costantemente lo sguardo rivolto al suo amato mentre solcava il cielo con il suo carro. Un giorno, però, il dio stancatosi di quelle attenzioni, l’abbandonò senza troppe remore. Clizia, assalita dalla disperazione, pianse immobile e stremata per 9 giorni fino a quando il corpo non si tramutò in stelo e la sua chioma lucente non divenne la corolla ornata di petali del fiore. Ancora oggi Clizia, sotto forma di girasole, continua instancabile a cercare l’oggetto del suo desiderio.

Storicamente i fiori acquisirono una notevole importanza durante l’epoca vittoriana. L’esternazione della propria emotività non era ben vista, per cui spesso ci si affidava ai fiori più floreali per poter esprimere ciò che taceva in fondo al cuore.

Fino ad arrivare ai giorni odierni dove i fiori rivestono l’importanza che conosciamo. Non c’è sentimento che non si sposi perfettamente con un fiore, la loro benevolenza è seconda solo alla loro bellezza.

E se, come hai potuto appurare, la natura stessa dei fiori presuppone il loro completo donarsi, sceglierli come regalo è la cosa migliore che potresti fare. Non hai possibilità di portare una composizione floreale di persona? Esistono tanti siti online, come ad esempio trovafioraio.it, che permettono di far recapitare a casa della persona desiderata l’omaggio floreale scelto.

Perché dovresti scegliere di regalare dei fiori?

Il motivo principale è quello della loro indubbia universalità. Si adattano perfettamente a ogni occasione e, se posti ad esempio in una casa, la sanno far risplendere di una luce nuova. Sanno esplodere improvvisamente e violentemente con tutta la bellezza di cui dispongono e sono in grado di garantire sempre un elevato livello di apprezzamento generale.

Che tu voglia celebrale una nascita, un nuovo amore, una ricorrenza, un anniversario o anche qualcosa di molto più prosaico, beh, i fiori rappresentano senz’altro la risposta adeguata alle tue esigenze.

Vediamo ora per quali ricorrenze potresti prendere in considerazione un loro impiego.

Per celebrare un evento importante

Potresti forse pensare che un mazzo di fiori come regalo per un evento importante sia qualcosa di estremamente banale. In realtà, i fiori hanno la capacità di esprimere con pienezza tutti i risvolti della nostra anima, dipenderà solo da te il risultato finale. Opta magari per una composizione floreale inconsueta, ma che non dimentichi l’armonia generale e il messaggio che vuoi consegnare, sarà qualcosa che racconterà molto di te e del tuo cuore.

Per condividere le tue emozioni

I fiori possono rivestire una valenza catartica e aiutarti a tirare fuori tutti quelle emozioni che forse non sapevi nemmeno di poter provare. Se consegnata come regalo, invece, una composizione floreale, soprattutto laddove si scelgano dei determinati fiori con un loro profondo significato, saprà creare una connessione emotiva che, ti assicuro, resisterà e perdurerà nel tempo.

Per le ricorrenze da calendario

Ogni festa tradizionale che si rispetti può essere accompagnata ed espressa dai fiori. In questi casi, il segreto del successo è nei singoli dettagli. Scegli un bigliettino carino o meglio ancora una tua lettera che possa sposarsi con i fiori scelti, renderai il tutto più personale e farai capire al fortunato destinatario il tuo impegno profuso nella creazione.

Per corteggiare

Oltre alle classiche e note rose rosse, c’è un vero e proprio mondo floreale che aspetta solo te e la tua fantasia nel confezionare una composizione che profumi di una vasta gamma di sentimenti amorosi, da quello più candido e puro a quello più passionale e travolgente.

Per decorare

Oltre al loro intrinseco significato, non bisogna dimenticare l’aspetto visivo dei fiori. Ogni composizione floreale, pur modesta ed esigua che sia, possiede la straordinaria facoltà di decorare un ambiente con estrema raffinatezza e buon gusto. Non importa se chi li riceva sia o meno un esperto, i fiori sapranno far sentire la loro presenza con quella discrezione che sa essere prorompente ed è caratteristica propria di tutte le cose belle.

Conclusione

Insomma, qualunque sia il pretesto o l’occasione per esibirli o donarli, i fiori sono l’emblema di una bellezza che non conosce né spazi né confini, di quella bellezza capace di farti sgranare gli occhi e di palpitare il cuore mentre ti chiedi ancora incredulo se sia reale o no. Ecco perché i fiori sono il regalo migliore che potresti fare!