rimedi cervicali

Il dolore alla cervicale rappresenta uno dei disturbi più diffusi al mondo; tale dolore è determinato da uno stato infiammatorio a carico delle vertebre superiori della colonna vertebrale.

Se sei mai stato affetto da questo problema saprai benissimo quanto sia fastidioso e magari hai già provato con alcuni dei rimedi per la cervicale conosciuti che potrebbero essersi rivelati efficaci o deludenti.

Ed è proprio dei rimedi per la cervicale che vogliamo parlarvi, alcuni utili durante la fase acuta, altri durante quella iniziale.

Cause e rimedi per la cervicale

Le cause che portano a questo tipo di infiammazione possono essere di diversa natura anche se la più comune è, senza dubbio, di origine posturale. Per questo motivo ne sono spesso colpiti coloro i quali passano molte ore seduti o alla guida.

Il dolore cervicale si manifesta, nella maggior parte dei casi, come costante, localizzato in vari punti della zona cervicale; in base al punto preciso in cui il dolore si manifesta è tuttavia possibile capirne l’origine.

Se il dolore si manifesta nella zona del collo possiamo parlare di cervicalgia vera e propria; se il dolore interessa la zona delle spalle e delle braccia, invece, siamo di fronte ad un dolore cervico-brachiale. Questa particolare tipologia si accompagna spesso con formicolio ed eccessiva sensibilità. Se, infine, il dolore interessa la testa si parla di sindrome cervico-cefalica, molto comune e spesso causa di emicrania, vertigine e disturbi visivi.

Cervicale: i Rimedi Efficaci

Nella stragrande maggioranza dei casi i dolori imputabili alla cervicale tendono ad attenuarsi e passare da soli nell’arco di qualche giorno; nonostante questo, tuttavia, si tratta di dolori da non trascurare per evitarne la ricomparsa nel tempo.

Ecco quindi alcuni consigli per alleviare la cervicale.

Cerotti antinfiammatori

Uno dei trattamenti più diffusi in caso cervicale è l’applicazione di cerotti appositi, contenenti antinfiammatori, che contribuiscono a migliorare la situazione in tempi brevi. Si tratta di un rimedio per la cervicale basato sull’uso di farmaci che vengono microiniettati attraverso la cute.

Cuscino per la cervicale

Dormire con l’ausilio di appositi cuscini ortopedici (cuscini per la cervicale) può rappresentare un ottimo rimedio; questo particolare accorgimento è in grado di minimizzare anche il rischio di recidiva. Si tratta di uno dei rimedi per la cervicale più efficaci e naturali, assolutamente senza controindicazioni. Favorisce il sonno e restituisce al collo la giusta postura.

Attenzione alla postura

La posizione dello schermo del computer è un aspetto fondamentale per tutti coloro che passano molte ore seduti davanti allo schermo; questa, infatti, deve essere regolare in modo che la testa e lo sguardo assumano posizioni naturali e comode. La cura della postura è il rimedio per la cervicale più efficace in assoluto.

Ghiaccio in caso di traumi

Se il dolore cervicale è la conseguenza di un trauma, applicare impacchi di ghiaccio può dare ottimi risultati in breve tempo.

Sedute di fisioterapia

In tutti quei casi in cui il dolore cervicale si manifesti spesso e sia particolarmente invalidante, è sempre buona norma rivolgersi ad un buon fisioterapista; massaggi mirati e professionali, infatti, sono in grado di alleviare dolore e infiammazione. In realtà con una o due sedute presso uno studio di fisioterapia effettuate ogni tanto, si riesce abbastanza facilmente a prevenire i sintomi della cervicale.

Collari per la cervicale

L’uso di collari cervicali morbidi rappresenta un rimedio molto efficace al fine di facilitare il rilassamento della zona e, conseguentemente, ridurre dolore e formicolio.

Antidolorifici o antinfiammatori

In fase acuta, infine, l’uso di blandi antidolorifici o antinfiammatori può essere d’aiuto per alleviare il dolore e migliorare la mobilità del collo così da velocizzare il processo di guarigione. Come sempre si raccomanda di consultare un medico prima di assumere qualsiasi tipo di medicinale, compresi gli antinfiammatori che vendono liberamente in farmacia. Ricordiamo infine che i farmaci agiscono solo temporaneamente su questo tipo di patologie, che se non affrontate nella maniera giusta tendono a ripresentarsi ciclicamente.

Prevenire è meglio che curare

È comunque opportuno puntualizzare il fatto che, riguardo ai disturbi cervicali, la soluzione migliore è senza dubbio quella di agire sulla prevenzione prestando attenzione ad abitudini e postura; in questo modo si potranno, infatti, diminuire notevolmente gli episodi dolorosi.

Un buon corso di ginnastica posturale porterà benefici che dureranno nel tempo e tra tutti i rimedi per la cervicale, è sicuramente quello migliore.