World Cup Pallavolo / Cuore Italia. Brasile ko dopo 8 anni

//   22 novembre 2011   // 1 Commento

Italia volley maschile Brasile World Cup 2011

Kagoshima – Un cuore grande così. Dopo 8 lunghissimi anni di astinenza, l’Italia batte i tre volte campioni del mondo del Brasile nella 3° giornata dell’edizione 2011 della World Cup di pallavolo in corso in Giappone. Un’impresa storica arrivata al termine di una sfida vietata ai deboli di cuore: la nazionale di Berruto rimonta dall’1-2, arriva al tie break e annulla ben 5 match ball prima di portare a casa la vittoria (3-2; 25-16, 20-25, 18-25, 25-21, 22-20). Un successo che porta due punti fondamentali nella corsa a Londra 2012 e che soprattutto dà grande fiducia e morale per il proseguo del torneo.

La cronaca
L’Italia riparte con lo stesso sestetto che ha ceduto 3-1 alla Russia:  Fei e Mastrangelo al centro, Zaytsev-Savani schiacciatori, Travica-Lasko palleggiatore e opposto e Giovi libero. La scelta paga, perchè nel 1° set gli azzurri mettono in difficoltà il Brasile con la battuta, soprattutto con Zaytsev che mette a segno tre ace. Gli azzurri scappano subito via, il muro conserva il vantaggio ed è 1-0 Italia. Situazione opposta nel 2° parziale: stavolta sono gli uomini di Berruto a soffrire la battuta dei campioni del mondo, che approfittano dei nostri errori per impattare la sfida. Senza storia il 3°: i verdeoro dilagano e chiudono con un eloquente 18-25. C’è però la reazione azzurra, che sul 17 pari nel 4° set trova la forza di ribattere colpo su colpo e riportare la partita in equilibrio. Si arriva così al palpitante tie break. L’Italia parte meglio, ma il Brasile risponde e mette il muso avanti. I verdeoro hanno ben 5 match ball ma il cuore azzurro è immenso: giovedì si torna in campo con la Cina con rinnovata fiducia ed entusiasmo.

Classifica World Cup 2011 volley

Polonia 9
Brasile 7
Russia 6
Argentina 5
Italia 5
Iran 5
USA 3
Cuba 3
Egitto 3
Giappone 1
Serbia 1
Cina 0


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. By condor juve, 19 agosto 2017

    forza ragazzi l’italia deve vincere sempre

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *