World Cup Pallavolo / Italia inarrestabile, anche la Serbia al tappeto. Londra 2012 ad un passo

//   13 novembre 2011   // 0 Commenti

antonella del core italia 300x214Sapporo – Missione (quasi) compiuta. L’Italia manda al tappeto anche le campionesse d’Europa della Serbia con un altro secco 3-0 (27-25, 25-19, 25-20), infila l’ottavo successo consecutivo in World Cup e stacca virtualmente il pass per Londra 2012. Per la qualificazione ai Giochi, infatti, sarà sufficiente sconfiggere il Kenya (una formalità) all’ultima giornata, dopo aver incrociato Germania e Stati Uniti. Ma messo ormai in tasca il pass, l’obiettivo è un altro, tornare a vincere la Coppa del Mondo dopo 4 anni di digiuno.

La cronaca
Per la Serbia è l’ultima spiaggia, perciò le campionesse d’Europa partono forte mettendo in difficoltà il sestetto di Barbolini. La rientrante Brakocevic e Zivkovic trascinano la squadra scavando un gap di 4-5 punti, ma la splendida Italia vista sin qui in Giappone non molla e si rifa sotto. E compie un piccolo capolavoro: annulla tre set ball e chiude i conti con i servizi di Bosetti e Del Core sul 27-25. E’ una mazzata pesantissima per le serbe e la scossa giusta per le azzurre, che prendono saldamente il controllo del match per non lasciarlo più. Costagrande e Croce (nominata mvp del match) conducono la nazionale di Barbolini verso l’ottavo successo in altrettante gare con un facile 3-0 che vale la qualificazione virtuale a Londra 2012. Oggi le azzurre si trasferiscono a Tokyo per l’ultima fase, diventata nei fatti una formalità con la concreta possibilità di metter le mani su questa edizione della World Cup.

Classifica World Cup femminile pallavolo 2011

Italia 23
USA 21
Cina 19
Germania 18
Giappone 16
Brasile 12
Serbia 11
Argentina 9
Rep. Dominicana 8
Corea del Sud 4
Algeria 3
Kenya 0


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *