Vizzini: il “poeta” del vino

//   4 luglio 2011   // 0 Commenti

Domenico Vizzini, Francesca Rispoli e Giulio Barzano'

Mosnel Franciacorta2 300x295Il Mosnel 2 300x199Domenico Vizzini Francesca Rispoli e Giulio Barzano2 300x225A Idice, il locale dell’eccellenza enogastronomica, degusta  Il Mosnel Franciacorta

Una botola accogliente e briosa, dove il dettaglio e la passione si incrociano all’eleganza e al gusto. A Idice, a due passi da San Lazzaro, sorge in un locale multicolore dall’eccellenza enogastronomia un’enoteca molto particolare, esteticamente curata nei dettagli, molto in stile newyorkese, elegante e raffinata dove trascorrere piacevoli serate dai toni semplici e, allo stesso tempo, estremamente raffinate. Tra i chiaro-scuri del locale, tra le luci soffuse è possibile gustare un buon bicchiere di vino accompagnato da un piatto dal sapore delizioso, ricercato e innovativo.  E’ un locale sui generis, particolarmente intimo, dove il gusto abbraccia l’allegria. Un contesto perfetto  per gli amanti della cucina di qualità, un contesto in cui è possibile gustare vini di eccellenza e proporre una ricerca delle migliori produzioni di piccole e grandi aziende vitivinicole di regioni e di vitigni differenti del pianeta. Proprietario è Domenico Vizzini, sommelier dell’enoteca, personaggio brioso, eclettico, ironico e molto colorato, capace di mettere a proprio agio l’ospite attraverso la sua grande simpatia e cordialità. Grande intenditore di  vini di varietà  diverse come i Franciacorta, gli Champagne, i Bordeaux o i Borgogna, e tante altre etichette di varie regioni italiane, come i Super Tuscan.Tante le serate dedicate  alla “degustazione delle  bollicine”, ogni serata è un incontro d’arte: l’arte del gusto e dell’equilibrio. Ciascun evento, infatti, può essere considerato un vero e proprio laboratorio con uno studio attento alla composizione e alle proprietà organolettiche dei vini e delle materie prime dei cibi. Inoltre, è l’occasione per presentare ogni volta la gamma di vini di una casa produttrice in particolare e valutare con attenzione la qualità di ciascuno dei suoi vini. Pochi giorni fa si è tenuta la degustazione guidata del Mosnel FranciaCorta vino Lombardo, accompagnata da un menu’ a base di pesce e  l’assaggio di diverse bottiglie pregiate dal Brut Rose’ al Satèn al Pas Dose; ospite della serata il titolare dell’azienda vinicola Giulio Barzano’. Alla guida de Il Mosnel c’è la quinta generazione di vignaioli, i figli di Emanuela Barboglio: Giulio Barzanò che segue la parte tecnica, produttiva e commerciale; mentre Lucia Barzanò si occupa del marketing, delle relazioni esterne e dell’ amministrazione. La famiglia si avvale della collaborazione di uno staff altamente preparato e di consulenti agronomi ed enologi di grande esperienza che seguono costantemente la produzione ed il suo evolversi; promuove attivamente il territorio della Franciacorta e la sua cultura, proponendo uno stile di vita che riscopre la natura, che ricerca il buono e il bello, che si compie nell’emozione di momenti unici: come può essere semplicemente una serata tra amici, un buon bicchiere di vino, tra parole e risate, in un locale elegante e colorato…


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *