Violento nubifragio sulla Capitale. Sei stazioni metro chiuse

//   19 settembre 2011   // 0 Commenti

maltempo roma

Dopo la mezzanotte sulla Capitale si è abbattuto un nubifragio che ha provocato numerosi allagamenti in diverse zone. Tanto che all’alba sono state chiuse sei stazioni della linea A della metropolitana.

Quattro della stazioni della metro A capitolina sono state riaperte questa mattina, mentre restano chiuse Porta Furba e Colli Albani. Ad essere riaperte attualmente sono San Giovanni, Furio Camillo, Lucio Sestio e Numidio Quadrato. Il servizio bus di supporto è stato rimodulato dall’Atac e si effettua sulla tratta Numidio Quadrato-Furio Camillo per la chiusura delle stazioni Porta Furba e Colli Albani.

Effetti del maltempo anche nel viterbese con strade allagate e auto distrutte a Canepina. Dodici auto, parcheggiate all’aperto, sono state trascinate via e ammucchiate una sopra l’altra in un vicolo. Svariate le chiamate giunte ai vigili del fuoco che sono stati impegnati in oltre 100 interventi.

Numerosi disagi si sono registrati anche sulla Tuscolana, alla Rustica e sulla Prenestina all’altezza di via Palmiro Togliatti, viale Giulio Agricola e Ponte Lungo.

A causa della caduta di un albero è stata chiusa via Torricola e in via di Santa Cornelia, via Cavalieri e via Liszt.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *