VicenzaOro Choice 2011… pronti… via!

//   9 settembre 2011   // 0 Commenti

vicenza oro evidenza

vicenza oro 150x150E’ l’evento “chic&trend” più atteso in Veneto, è la vetrina autunnale più “preziosa” nel panorama fieristico internazionale: è la VicenzaOro Choice 2011!

Da sabato 10 a mercoledì 14 settembre, la Fiera di Vicenza ospiterà nei suoi padiglioni designer e specialisti dell’arte orafa di caratura mondiale: 1400 aziende espositrici – italiane e provenienti da oltre trenta paesi esteri – presenteranno tutte le tendenze e le novità nell’ambito della gioielleria di alto livello.

Non si tratta però di un semplice evento espositivo: con i suoi seminari e workshop organizzati, la VicenzaOro Choice 2011 sarà centro nevralgico per quanti vorranno rimanere informati su innovazioni e tecniche d’avanguardia dell’arte orafa. Ad inaugurare l’evento in Sala Palladio, sabato 10 settembre alle ore 11:30, sarà il talk “L’innovazione è nelle nostre mani. Ostinatamente italiani”. Roberto Ditri, Presidente della Fiera di Vicenza, l’economista e preside della Venice International University Stefano Micelli – anche autore del libro “Futuro Artigiano”, e molti big dell’industria orafa italiana, coadiuvati dall’editorialista del Corriere della Sera Dario di Vico, celebreranno il made in Italy con un dibattito sull’arte del “saper fare”, arte intesa come l’insieme di saperi, tradizione ed esperienza che sta alla base della progettualità e della manifattura italiana, e che consente di creare gioielli di qualità che si distinguono nel panorama orafo globale.

Tra gli eventi collaterali in programma che caratterizzeranno le cinque giornate di VicenzaOro Choice 2011, i due concorsi creativi: Next Generation – Jewellery Talent Contest, per premiare giovani artisti emergenti under trenta con opere dedicate al tema “Souvenir d’Italie”,e Andrea Palladio International Jewellery Awards, riconoscimento dedicato alle eccellenze del gioiello internazionale, valutato da una Giuria Internazionale d’eccezione, guidata dal Maestro Gianmaria Buccellati.

Non resta che aspettare le raffinate ed esclusive sorprese che il Salone dell’oro ci riserverà la prossima settimana, e magari inaugurare il salvadanaio in previsione di un’eventuale preziosa spesa natalizia..


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *