Unindustria Bologna e BolognaFiere insieme per PHARMINTECH

//   1 marzo 2012   // 0 Commenti

ker

Dalla sala conferenze di FieraMilano, dove è in corso l’edizione della grande fiera del packaging e del macchinario industriale Ipack-Ima, il Presidente di BolognaFiere
Duccio Campagnoli e il Vice Presidente di Unindustria Bologna Roberto Kerkoc hanno presentato, assieme ai rappresentanti di Ipack-Ima, la nuova società che organizzerà la prossima edizione di PHARMINTECH, che si svolgerà a Bologna dal 17 al 19 aprile 2013.

Nella nuova società, BolognaFiere e Unindustria Bologna unite assieme con un patto di sindacato detengono il 51%, ed Ipack-Ima il 49% e realizzerà anche la segreteria organizzativa della manifestazione. Presidente della società è stato nominato Roberto Kerkoc, Vice Presidente vicario di Unindustria Bologna, imprenditore e titolare della Tecnoform Spa, azienda leader europea nel settore dell’arredo. “Parte oggi un progetto al quale abbiamo lavorato da tempo – ha spiegato il Presidente Campagnoli – e che concretizza ora una novità importante per l’attività fieristica bolognese come quella dell’impegno comune di Unindustria in un settore che è il settore d’eccellenza della tecnologia industriale bolognese. Con la partnership attuale con Ipack-Ima, organizzatore storico di fiere per le tecnologie industriali, facciamo una scelta importante di politica fieristica che per Bologna significa allargare ancora di più il suo ruolo di leadership e specializzazione a livello nazionale e internazionale in tutto il grande settore della cosmesi e del farmaceutico e ora delle tecnologie di packaging. La prossima PHARMINTECH si terra infatti assieme a Cosmofarma realizzando un momento di incontro senza precedenti per l’insieme del settore farmaceutico”.

“Lavoreremo affinchè la terza edizione di Pharmintech riunisca e rappresenti non solo l’eccellenza della produzione bolognese, ma tutto il meglio della tecnologia europea e mondiale di questo settore – ha affermato Roberto Kerkoc – e sono grato all’amico Sergio Dompè, Presidente di Farmindustria, che ha già espresso con chiarezza la visione di aggregazione che deve caratterizzare questa nicchia di eccellenza. Del resto, già nella conferenza stampa odierna ho potuto constatare l’eccezionale interesse che la stampa e gli operatori economici attribuiscono alla nostra manifestazione”. “Da parte di Unindustria Bologna si tratta di un’assunzione di responsabilità importante e significativa – ha aggiunto Kerkoc – che conferma ulteriormente la volontà e l’impegno degli imprenditori per supportare la Fiera di Bologna e per sviluppare ancor più il suo ruolo propulsivo nei confronti di tutto il sistema economico non soltanto bolognese”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *