Prodotti per l’industria: trapani e frese da banco

//   24 luglio 2018   // 0 Commenti

trapani-e-frese-da-banco

Specializzata in sistemi di saldatura e verniciatura, la ditta TEMAR SRL opera nella rivendita di macchine, impianti automatizzati, robot, ricambi e accessori per la saldatura e la verniciatura, utili per industrie e artigiani che eseguono lavorazione in acciaio, alluminio e ferro. Tra i vari prodotti l’azienda propone trapani di varie tipologie e frese da banco.

Varie tipologie di trapani

Il trapano è un utensile molto diffuso e anche largamente utilizzato sia in ambito domestico sia in ambito professionale per lavorare con materiali solidi come metallo o calcestruzzo. In questi casi occorrono degli attrezzi specifici, in grado di permettere la realizzazione anche di lavorazioni particolari.

Proprio per questo sono stati progettati diverse versioni di trapani, pensati ognuno per agevolare le varie tipologie di lavorazione e ottenere i risultati desiderati. Tra i trapani proposti dall’azienda vi sono i trapani a colonna industriali, disponibili nelle versioni a partire dal mod.22 fino al mod.50, i trapani fresa e le frese da banco che servono per delle lavorazioni specifiche.

Trapani a colonna come funzionano

I trapani a colonna sono stati ideati per essere utilizzati sul posto di lavoro, non si possono trasportare per via delle loro dimensioni e del peso massiccio. Lo strumento va fissato su un ripiano e per funzionare utilizza una colonna su cui poggia la punta che pratica i fori quando questa scende verso il basso.

Ovviamente non si tratta di un macchinario flessibile, ma in compensa assicura eccellenti risultati, professionali e perfetti e consente all’operatore di posizionare su una pedana apposita il materiale per potereseguire senza difficoltà la lavorazione. Per utilizzare al meglio il trapano a colonna è necessario che lo strumento sia fissato bene, altrimenti le vibrazioni rendono il lavoro poco preciso e anche pericoloso. Per bloccare il dispositivo utilizzare una morsa.

Trapani fresa come funzionano

I trapani fresasono invece dotati di assi motorizzati e possono effettuare lavorazioni meccaniche molto precise anche se si tratta di singoli pezzi o di serie piccole. La struttura del corpo della fresatrice è più pesante e robusta di quella di un trapano a colonna ed è in grado di ridurre le vibrazioni prodotte dagli utensili in lavorazione.

La struttura dei trapani usati come fresa è costituita da un basamento, dove il pezzo da fresare viene fissato, un montante, su cui si trova il mandrino che viene messo in funzione da un motore elettrico. Il mandrino provoca il moto rotatorio che permette alla fresa di asportare il truciolo. In base all’orientamento dell’utensile, le fresatrici si distinguono in fresatrici orizzontali, con mandrino montato in orizzontale, e fresatrici verticali, con fresa montata in verticale.

Il trapano fresa da banco è indicato per la lavorazione di materiali come il metallo e il legno per trasformarli in nuovi oggetti. Indicata per lavorazioni complete, è anche indicata per rifinire perfettamente lavori già eseguiti con altri utensili. Ideale da utilizzare per realizzare profili e cornici, per realizzare fori nel legno o metallo, per fare scanalature, per lavorare gli spigoli esterni di una cornice, la fresa da banco assicura lavorazioni perfette e precise, corrispondenti alle varie esigenze. Composta da un motore,la fresa da banco si può controllare con metodi manuali o computerizzati: questo secondo metodo rende il processo produttivo automatizzato e dal materiale grezzo si può ottenere direttamente il pezzo finito. In questo modo le lavorazioni sono nettamente più veloci e il risparmio è notevole. E’ importante, nel caso di proceda con il movimento manuale, accertarsi di proseguire sempre nella giusta direzione e di verificare quindi che i denti dell’utensile tagliente girano nel pezzo che si deve lavorare.

Grazie all’ampia gamma di prodotti proposti dall’azienda è facile scegliere i trapani più adatti alle lavorazioni da eseguire.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *