In Danimarca il governo e’ dei giovani

//   5 ottobre 2011   // 0 Commenti

Helle Thorning Schmidt

L’autunno sta portando una ventata d’aria nuova nel Paese di sua maesta’ Margrethe grazie alla prima premier donna danese: si tratta della socialdemocratica Helle Thorning Schmidt che ha dato le chiavi dei dicasteri a donne e giovani.

moger pedersen1Come nel caso di Thor Moger Pedersen, neo Ministro del Fisco a soli 26 anni o di Astrid Krag, astrid kragventottenne che sarà a capo del Ministero della Sanità, o ancora di Ida Auken che a soli 33 anni avrà in mano le redini del dicastero dell’Ambiente. E questi sono solo alcuni dei 23 Ministri che compongono il nuovo esecutivo.

Inoltre, per la prima volta ci sarà anche un ministro con un passatato da immigrato, si tratta di Manu Sareen. E poi Moger Pedersen è nato il il 31 gennaio 1985 e dopo una rapida carriera all’interno dei Giovani del Partito Popolare Socialista è diventato consigliere strategico per il partito e infine vicepresidente del Partito Popolare Socialista. Mentre Astrid Krag Kristensen è nata il 17 novembre 1982 a Vejle, è studente di scienze politiche e deputato per il Partito Popolare Pocialista dal 2007. Dal 2005 al 2007 è stata presidente dei Giovani del Partito Popolare Socialista.

Il paragone in proposito e’ spontaneo e ci induce ad una riflessione seria sull’età della nostra classe politica. Se consideriamo che il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha da poco compiuto 75 anni, ben 31 in più di Helle Thorning Schmidt, ed è attualmente il premier più anziano d’Europa, di certo non siamo mesi affatto benino. E per quanto riguarda l’età media dei Ministri: 53,7 anni l’età media dei nostri contro i 43 dei danesi. Il più vecchio e’ Altero Matteoli con i suoi 71.  Insomma su 23 ministri italiani 9 sono over 60.

Intanto, consoliamoci con il nostro Ministro più giovane Giorgia Meloni con i suoi 34 anni!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *