U.S.Foggia: “Dobbiamo tornare a vincere anche in casa”

//   9 marzo 2012   // 0 Commenti

Logo US Foggia 2011L’anno scorso ci fu l’arrivo di Pasquale Casillo ( attuale presidente del U.S. Foggia ) e del mister Zdenék Zeman (attuale allenatore del Pescara calcio). Tutti i tifosi erano ottimisti si sentiva già aria di promozione ad inizio campionato, sia perché la squadra era molto giovane ma altrettanto forte e sia perché a guidarci c’era colui che ci avrebbe ridonato la linfa vitale dei bei vecchi tempi. A distanza di solo un anno la realtà é molto diversa, alla guida c’è Stringara, allenatore di tutto rispetto, la squadra si trova ancora in serie C1\A e lotta per rimanere aggrappata al treno dei play-off. Nell’ultima partita giocata il Foggia ha vinto in trasferta contro la Reggiana 0-2 (Pompilio 76′, Defrel 92′) disputando una grande partita e adesso si prepara per la sfida interna contro il Foligno, ultimo in classifica, che nell’ultima giornata ha sconfitto il Sorrento in casa grazie alla vittoria per 2-1 con un gol al 90′ di Galuppo. Nella conferenza stampa del 6 marzo mister Stringara ha fatto il punto proprio sulla questione delle gare casalinghe dove il Foggia non riesce a conquistare i 3 punti da 2 giornate dichiarando :“Vincere é sempre bello, speriamo di riprendere a farlo con più frequenza, soprattutto in casa…La classifica? Noi giochiamo per vincerle tutte, possiamo riuscirci o meno, ma non molleremo anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, questo é poco ma sicuro. Abbiamo qualche acciaccato di troppo, ma spero di recuperarli per domenica”. A disposizione del mister non ci saranno Riccardo Perpetuini, Juri Toppan e Matteo Lanzoni (infortunati) e Paolo Ginestra (in permesso). Calcio di inizio Domenica alle ore 14:30 stadio Pino Zaccheria.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *