Turismo, a Natale e Capodanno gli italiani hanno scelto il Made in Italy

//   26 gennaio 2012   // 0 Commenti

settimana bianca trentino 300x111Su 7,3 milioni di italiani che hanno trascorso il Natale fuori casa, l’86% è rimasta in Italia. Questi i dati pervenuti dall’analisi di CTA, Centro Turistico Acli, sulle ultime festività di Natale e Capodanno. Soltanto il 14% ha scelto l’estero, mentre le regioni più gettonate sono state Sicilia, Trentino Alto Adige,Veneto, Lazio, Campania e Lombardia, anche se, a onor del vero, molti turisti si sono semplicemente recati a casa di parenti e amici.  A Capodanno, le vacanze in montagna hanno vinto la speciale classifica, con Lombardia e Trentino davanti a tutti.
Ma in generale si è registrato un forte calo, derivato dalle attuali condizioni economiche del nostro paese. “A condizionare le scelte dei turisti – afferma Pino Vitale- è il difficile clima economico che stiamo vivendo e, purtroppo, anche per gennaio – febbraio 2012 le prenotazioni andranno a rilento”. C’è comunque uno spiraglio di ottimismo: “Bisognerebbe prendere come esempio la ripresa turistica della Grecia che nonostante la forte crisi, è riuscita ad ottenere profitti significativi. Infatti quest’anno la Grecia ha toccato un record negli arrivi dei visitatori stranieri. Ciò sembra però accadere anche in Italia, infatti gli Agriturismi, e soprattutto quelli Campani risultano essere stati richiesti dagli stranieri, e non solo, grazie ai prezzi sostenuti e ad un comfort ormai consolidato”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *