Timeline rivoluziona Facebook. Il diario di tutta la vita nel profilo

//   23 settembre 2011   // 0 Commenti

facebook_timeline

«Open Graph e Ticker – ha spiegato il fondatore di Facebook – permetteranno di fare diventare il proprio profilo ancora più “social”»: grazie all’accordo con compagnie come Spotify, Hulu e Netflix, sarà possibile ascoltare la musica o vedere in tempo reale i programmi televisivi e i film che gli amici stanno ascoltando o vedendo.

Così Zuckerberg, durante F8, la conferenza-evento che si è tenuta ieri a San Francisco, ha presentato la nuova “rivoluzione” del più popolare fra i social network, che conta ormai quasi 500 milioni di utenti attivi ogni giorno.

Ma la vera novita’ si chiama Timeline. «È uno sguardo profondo alla storia della tua vita sul social network – ha spiegato – e farà diventare la pagina di Facebook di ognuno di noi un vero e proprio sito Web personale. I grandi eventi che riguardano il singolo utente saranno nella parte centrale della pagina, mentre lateralmente ci sarà spazio per colonne con eventi collaterali e altre attività, inoltre sarà possibile ragruppare le attività in sezioni differenti».

Zuckerberg ha spiegato come funzionerà concretamente il nuovo processo: «Sinora, qualsiasi nuova attività entrava a fare parte della pagina home che mostra tutte le attività del gruppo di amici. D’ora in poi, invece, per ogni nuova attività questa andrà immediatamente a fare parte di Open Graph e di Timeline , ma non entrerà nella pagina delle attività degli amici a meno che non si decida di farlo, che sia ascoltare una canzone (che i tuoi amici potranno ascoltare con te), vedere un film o cucinare la cena».


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *