Tiffany “Animal academicum” by Masha Sirago: come raccontare grandi storie in un piccolo spazio, anche a Milanofil 2018!

//   27 marzo 2018   // 0 Commenti

1-come-oggetto-avanzato-1

2 Masha Sirago 300x224

Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago, scrittrice

Non solo francobolli alll’edizione 2018 di “Milanofil” che ha accolto anche numismatica, fumetti, auto d’epoca e vinile. Ma è arrivata anche Tiffany “Animal academicum” by Masha Sirago, in formato cartolina che le Poste Italiane hanno stampato per i collezionisti e gli appassionati della Filatelia, con emissione dell’Annullo Filatelico in data 13 dicembre 2016 e che diede anche il via alla “Mostra Tiffany Animal academicum” presso lo Spazio Filatelia Milano, tenutasi fino al 31 gennaio 2017. Leggi anche: Allo Spazio Filatelia Milano in mostra le opere in formato francobollo di Tiffany “Animal academicum” con cartolina postale e annullo filatelico: http://www.mondoliberonline.it/allo-spazio-filatelia-milano-in-mostra-le-opere-in-formato-francobollo-di-tiffany-animal-academicum-con-cartolina-postale-e-annullo-filatelico/67042/

3 Annullo Tiffany a Milanofil 300x224

Tiffany "Animal academicum e Annullo filatelico (13.12.2016) collezione privata

 

La cartolina di Tiffany “Animal academicum” riproduce l’immagine della deliziosa cagnolina maltese Tiffany, attorniata da innumerevoli lettere, missive francobollate e non, con tanto anche di ceralacca per custodire segreti dal mittente al destinatario come si faceva nelle epoche passate, e presenta anche la firma ovvero le “zampette” della maltesina diventata famosa per la sua “mission” per il Bene dell’Umanità e che con le sue iniziative culturali è stata anche soprannominata “il Cane che fa Cultura”. Lo riporta l’Adnkronos: http://www.adnkronos.com/cultura/2017/01/05/cagnolina-degli-aforismi-masha-sirago-tiffany-mostra-milano_6kIC0HNVz1r5VDmRJv0fnK.html

6 Masha e Red Ronnie Milanofil 2018 © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x241

Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago e Red Ronnie, giornalista e critico musicale

Tiffany “Animal academicum” racconta grandi storie in un piccolo spazio, è una voce fuori dal coro della letteratura e dell’arte e lo fa con semplicità diretta negli aforismi fotografici contenuti nel rettangolino dentellato, ovvero in formato francobollo realizzati dalla sua ideatrice e “padroncina” Masha Sirago. Così,  invece di appendere al muro come si fa con le opere d’arte nei musei o nelle gallerie, porta “a spasso” e “abbaia” in silenzio l’arte e la cultura,  e va incontro anche a chi la vuole accogliere “tra le mani”,  nel vero senso della parola. Firmandosi “portavoce” di Tiffany, infatti, il suo “portavoce” Masha Sirago si è impegnata fin dagli inizi del progetto a superare ogni ostacolo comprensorio e linguistico e a far conoscere, con il progetto ‘Vita da cani’, il messaggio universale di Tiffany, ovvero il ‘cane, il migliore amico dell’uomo e della donna’, oltre ogni dog-ma e dog-matismo. Tiffany non è né maschile né femminile e promuovendo i valori morali, culturali, artistici e spirituali riesce a parlare di tutto e con tutti. Già nel 2013, nell’immagine del “Can…ravaggio” del Terzo Millennio (soprannome “accalappiatole” dal Prof. Strinati, storico dell’arte) l’opera in formato francobollo con Tiffany venne invitata dall’”occhio di falco” di Stefano Balsamo (rinomato nella vita sociale capitolina e nella finanza tra Roma e Milano) ad un importante evento  a Milano, “accompagnata” dalla sua “padroncina” Masha, per essere “presa al guinzaglio” dal nr.1 delle Poste, allora il dg Massimo Sarmi, facendo scaturire dopo qualche mese un racconto intitolato “Tiffany e il Valore della Fedeltà del Cane…in Francobollo!”: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-e-il-valore-della-fedelta-del-cane-in-francobollo/43954/.

9 Paola Brugaletta 300x224

Paola Brugaletta, Spazio Filatelia Milano con cartolina postale Tiffany "Animal academicum" e annullo 13.12.2016

Da quel dì sono tante e innumerevoli le personalità che sono rimaste affascinate dalla dolcezza del messaggio di Tiffany, che “lavorando come un cane” vuole spiegare – attraverso le immagini fotografiche, la scultura, i video, i racconti – l’interpretazione del tempo, attraverso l’arte, con tutte le sue contraddizioni e guardando il mondo con uno sguardo ironico e poetico volto verso la caducità dell’uomo, con i suoi pregi e difetti. Le opere d’arte formato francobollo ideate da Masha Sirago  sono frutto dell’indagine amorevole e analitica sul rapporto ancestrale ‘cane-padrone’. E laddove lo scorso anno tre opere d’arte di Tiffany “Animal academicum” erano ospitate ed esposte in una vetrina nello stand delle Poste Italiane suscitando ammirazione tra gli appassionati filatelici, quest’anno a Milanofil 2018 Tiffany “Animal academicum” è presa “al guinzaglio” ops! affettuosamente in mano in formato cartolina e ammirata dall’appassionato filatelico sen. Carlo Giovanardi. Ma cosa proferì l’avv. Sen. Carlo Giovanardi? Lo racconta con Tiffany “Animal academicum” (1’54″ © copyright Masha Sirago): https://www.youtube.com/watch?v=sG7xU8-eUhY&t=2s e  Tiffany a Milanofil 2016, Salone Internazionale del Francobollo: http://www.mondoliberonline.it/tiffany-a-milanofil-2016-salone-internazionale-del-francobollo/62367/.

5 Giovanardi 300x224

Carlo Giovanardi, appassionato di filatelia, con cartolina postale Tiffany "Animal academicum"

Ma cosa ha scritto l’appassionato di filatelia avv.sen. Carlo Giovanardi nel 2007 sul progetto di Tiffany e Masha Sirago? “CANI, FRANCOBOLLI E CARTOLINE. Nello scorrere le immagini ideate da Masha Sirago si trovano questi tre protagonisti. Il cane ha per il politico una sua dimensione del tutto particolare. E’ un animale fedele, è definito il miglior amico dell’uomo e della donna, come è meglio precisare in un’epoca di Pari Opportunità- Ma è una fedeltà assolutamente democratica, non distingue fra re e barboni, tra miliardari e gente comune. I messaggi veicolati dalla figura di un cane come Tiffany sono dunque messaggi positivi.. Ma il messaggio ha un suo fascino se come una volta arrivava nella cassetta delle lettere con il calore di una immagine stampata e con una scritta vergata a mano dall’amico e dalla persona amata. E sulla cartolina c’era anche il francobollo, una piccola opera d’arte che illustrava aspetti significativi e affascinanti di tutti i paesi del mondo, pronto ad arricchire le raccolte di milioni di collezionisti. Parlo al passato perché purtroppo l’irrompere dell’informatica rischia di far finire tutto questo, sostituito dal freddo apparire di un messaggio o di un’immagine sul video. Spero proprio che queste straordinarie immagini di Tiffany ideate da Masha Sirago possano esaltare la fedeltà del cane e rilanciare il piccolo piacere di inviare e ricevere una cartolina affrancata da quei piccoli capolavori d’arte che sono i francobolli”.

4 come oggetto avanzato 13 300x224

Annullo filatelico Tiffany "Animal academicum" (13.12.2016) e francobollo con Annullo del 23.03.2018 apertura Milanofil 2018 su busta (collezione privata)

Durante la passeggiata a Milanofil incontro anche la cara Paola Brugaletta, Responsabile Spazio Filatelia Milano, che credette subito nella iniziativa e nell’intuizione di “portalettere” quale quella del “fido” e “fedele” cagnolina maltese dal nome Tiffany “Animal academicum”;  Antonella Foschetti che nella data 13 dicembre 2016 si espresse così: (…) “Oggi certifichiamo anche nella Filatelia l’esistenza fisica di Tiffany, non solo simbolica ma fisica, come se fosse tra noi”. (…) “Questo servizio temporaneo, nel bozzetto, che propone nella leggenda la dicitura Tiffany “Animal academicum” nella data 13 dicembre 2016 entrerà nella storia della Filatelia, anche per Tiffany”, clicca  video durata 7:52″ min. : https://www.youtube.com/watch?v=_nB37DwX3oY).affrancarmi come oggetto avanzato 1 224x300

Clicca anche Poste Marcofilia: http://www.catalogospecializzato.it/notizie/marcofilia/mostra-tiffany-animal-academicum—milano.html,  Federazione fra le Società Filateliche Italiane:  http://www.fsfi.it/annulli/2016/annulli6516.htm, Catalogo specializzato della Repubblica Italiana: http://www.catalogospecializzato.it/notizie/internet-e-social/protagoniste-a-4-zampe-oltre-ogni-dog-ma–mercatini-stile-east-london-e-grandi-mostre.html e Vaccari news: http://www.vaccarinews.it/index.php?_id=21855, giusto per rimanere in tema e riferimento al mondo della Filatelia, perché tanti e poi tanti sono stati gli articoli su carta stampata e online dedicati alla Mostra! annullo Tiffany 5x44 300x272

Giorgio Nicastro, ora responsabile dell’area territoriale Lombardia, ammira nuovamente nella sede di Milanofil 2018 la cartolina di Tiffany “Animal academicum” con l’Annullo Filatelico, ricordando il momento speciale al quale era presente insieme alla cara Paola Brugaletta. Lo scorso anno anche Pietro La Bruna si espresse sul tema “dentellato” di Tiffany senza che quest’ultima “leccasse” il rettangolino e…. “mordesse”, bau!: Pietro La Bruna e Antonella Foschetti su Tiffany “Animal academicum” a Milanofil 2017: (clicca su  https://www.youtube.com/watch?v=lZ53FVI-QvA&t=1s video 1’39″  © copyright Masha Sirago ). Antonella Foschetti quest’anno dichiara: “Tiffany “Animal accademicum” ha così lasciato la sua impronta anche a SuperStudioPiù la nuova prestigiosa locatation di Milanofil alla Collezione delle collezioni! Francobolli protagonisti ,insieme a collezioni d’autore: numismatica, vinili, fumetti e auto d’epoca! Bella presenza Tiffany! Asserisce Andrea Alfieri, marketing e filatelia: “Alla collezione delle collezioni non poteva mancare Tiffany!”

Pietro La Bruna osserva le tre opere di Tiffany come oggetto avanzato 1 300x224

Pietro La Bruna osserva le tre opere d'arte di Tiffany "Animal academicum" esposte nello stand Poste Italiane a Milanofil 2017

Aperta dal 23 al 24 marzo 2018 presso Superstudio più, in via Tortona 27, con ingresso gratuito tra le ore 9.30 e le 18.30, Milanofil 2018 ha aperto un agenda fittissima di eventi e incontri, a cominciare  con l’Istituto poligrafico e zecca dello stato, che ha proposto un approfondimento sul tema “Il francobollo calcografico: dall’idea alla realizzazione”; la conferenza astrofila introdotta dal giornalista Giovanni Caprara e che ha visto la partecipazione del cosmonauta Walter Villadei; sono stati presentati i folder realizzati con i francobolli di recente emissione dedicati a Domenico Modugno e Mia Martini che riproducono fedelmente il formato copertina di un disco 45 giri, prodotto filatelico pensato per gli appassionati di filatelia e musica; esposizione di automobile storiche e anche, nell’area fumetti, la leggendaria Jaguar E-type pilotata da Diabolik nelle sue avventure fino al folder “Leonardesca” che contiene quattro francobolli forever emessi nel 2015.

8 Giorgio Nicastro dellarea territoriale Lombardia 300x224

Giorgio Nicastro, arte territoriale Lombardia, con cartolina postale Tiffany "Animal academicum" e annullo filatelico (13.12.2016)

Tiffany “Animal academicum” non abbassa “la guardia”  a Milanofil e procede a passo felpato ad incontrare amici e futuri amici: ecco che incontra Red Ronnie, giornalista radiofonico e critico musicale italiano, alla conferenza di presentazione della fiera, il quale nota subito il rettangolino “dentellato” alle “orecchie” della sua padroncina Masha, prima di esprimersi come relatore su vinili, 45 e 33 giri di una volta, perché l’edizione di quest’anno di Milanofil aveva la prerogativa di aprirsi al collezionismo di varie realtà: vinile, numismatica, fumetti e auto d’epoca.

Incontro il direttore del mensile “L’Arte del Francobollo” Paolo De Ambrosi che mi racconta “sono presente come espositore a MIlanofil da 40 anni!”. Infatti lo conobbi nell’edizione del 2016 quando si appassionò al progetto culturale con la mia cagnolina Tiffany tanto da dedicarle un titolo significativo con l’intervista “Collezione da Tiffany” (n°60, pag.14,15,16,  luglio 2016), clicca “Collezione da Tiffany ” su L’Arte del Francobollo.

Collezione da Tiffany su LArte del Francobollo n°60 pag.141516 luglio 2016 202x300

"Collezione da Tiffany" su L'Arte del Francobollo (n°60 del luglio 2016, pag.1 di 3)

Intrattengo una conversazione allo stand de “L’Annullo” con il Presidente dell’Associazione Nazionale Collezionisti Annullamenti Italiani Alcide Sortino che mi racconta che ora la rivista ha periodicità di cinque volte l’anno con spedizione ai soci e, ovviamente, osserva con ammirazione la cartolina postale con “Annullo” di Tiffany “Animal academicum” promettendo di spedirmi una copia dove siglerà la presenza di Tiffany, bau!! Augusto Ferrara, editore della pubblicazione trimestrale cartacea “L’Informazione del Collezionista”, colpito dalle mie opere formato francobollo che indosso come orecchini,  vuole sapere di più del rapporto opera d’arte e dialogo con l’arte del passato alla quale Tiffany si ispira e attinge e, completamente all’oscuro di Instagram e mondo online come mi spiega in tutta sincerità, gli mostro sul mio cellulare cosa succede nel mondo della comunicazione, per esempio con Instagram:

https://www.instagram.com/p/Bg0SI0KntIA/?taken-by=mashasirago Una piccola Tiffany nell’opera “Madonna col Bambino che abbraccia il cane” (1516) di Alessandro Bonvicino, detto il Moretto, inaugurazione mostra “Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia”, Museo Santa Giulia a Brescia

 

29432334 10213260382936058 3315442584729419776 n 223x300

Tiffany "Animal academicum" by Masha Sirago in formato francobollo accanto all'opera "Madonna col Bambino che abbraccia il cane" (1516) di Alessandro Bonvicino, detto il Moretto da Brescia (1498-1554)

https://www.instagram.com/p/BglNRtllq7H/?taken-by=mashasirago Tiffany “Animal academicum” versione Raffaello, opera d’arte versione francobollo by Masha Sirago e accanto Raffaello, l”Angelo della perduta pala di San Nicola di Tolentino, prima opera documentata del pittore.

http://www.pictaram.net/post/1656772499521606140_4059196364 Tiffany il “Can…ravaggio del Terzo Millennio” formato francobollo dialoga con il quadro del ritratto di Galileo Galilei a Padova.

https://www.instagram.com/p/BY-RyPGnV6p/?taken-by=mashasirago Raffaello osserva la piccola opera d’arte formato francobollo di Tiffany “Animal academicum” vs Raffaello by Masha Sirago nella Casa di Raffaello a Urbino.

https://www.instagram.com/p/BQVs4FRg2MP/?taken-by=mashasirago Tiffany il “piccolo Rubens” dentellato all’occhiello alla mostra di Rubens e la nascita del Barocco a Palazzo Reale dialoga con il vero Rubens nell’opera “Ritratto di Vincenzo II Gonzaga” (1604-1605 circa).

Come non ricordare l’emozione lo scorso anno quando allo Spazio Filatelia a Milano durante la mostra antologica di Tiffany ricevetti un messaggio su whattsup dal Prof. Strinati, che non potendo intervenire da Roma a Milano per la mostra, inviò un messaggio per spiegare il significato profondo e il “valore” di quel che Tiffany racconta; poi lo trascrissi su carta pergamenata con inchiostro e pennino d’epoca, e poi su busta da lettera antica che divenne un’opera d’arte con francobollo di Tiffany il “Can…ravaggio” e “Annullo filatelico” fino a realizzare  un video per comunicare e mettere “in movimento” quello che il pensiero del Professore e critica sull’Arte contemporanea e Filatelica di Tiffany voleva comunicare: Lettera del Prof. Claudio Strinati a Masha Sirago (1’02″ © copyright Masha Sirago): https://www.youtube.com/watch?v=vdlm-99Zd8I . Leggi anche: Intervista a Claudio Strinati: dalla Soprintendenza al Polo Museale di Roma a Caravaggio e…a Tiffany il “Can…ravaggio” del Terzo Millennio:  http://www.mondoliberonline.it/intervista-a-claudio-strinati-dalla-soprintendenza-al-polo-museale-di-roma-a-caravaggio-e-a-tiffany-il-canravaggio-del-terzo-millennio/71900/

Masha Sirago espone opera Tiffany a Spazio Filatelia Milano Copia 224x300

Masha Sirago, scrittrice e opera Tiffany "Animal academicum" in esposizione a Spazio Filatelia Milano (13.12.2016-31.01.2017)

Prima di andar via da Milanofil, la mia memoria va al ricordo dell’opera di Jean-Honoré Fragonard (1732-1806), artista che  ha saputo ridare il sapore intimo, profondo anche goliardico e cinico della vita nei castelli e nelle corti di Europa, e  “La lettera” (1773,1776 olio su tela) ne è una indiscussa rappresentazione: la damigella raffigurata nell’opera di Fragonard è intenta nella lettura ma lo sguardo diretto verso lo spettatore sembra voler trasmettere il desiderio di proteggere il segreto del messaggio di un innamorato (con la presenza delle rose) da sguardi indiscreti. La certezza del silenzio e della fedeltà è data dalla presenza del suo cagnolino maltese seduto alle sue spalle su di un morbido cuscino di velluto verde. Il docile maltesino rappresenta quindi anche una scena molto intima della sfera personale di una donna. Tale maltesino è proprio come Tiffany “Animal academicum”! E per chi non lo sapesse, i cani maltesi hanno fatto la loro apparizione nell’Arte nella seconda metà del Quattrocento, fino ai giorni nostri, fino addirittura all’Annullo Filatelico. Bau! E mentre gli altri “abbaiano” e “latrano” a volte inutilmente, resto in silenzio e apro la posta per Tiffany! Masha Sirago apre la posta per Tiffany ( clicca su https://www.youtube.com/watch?v=yHqYJXCmvwc 1’11″ © copyright Masha Sirago). Appuntamento al prossimo anno con Milanofil 2019!

Riproduzione riservata. Masha Sirago, testo, video e ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.comwww.mashasirago.com

 


Tags:

Andrea Alfieri

annullo filatelico

Antonella Foschetti

arte

Canova Club

Carlo Giovanardi

cartolina postale

Claudio Strinati

collezionismo

cultura

filatelia

francobolli

FSFI

Giorgio Nicastro

Giovanni Caprara

L'Arte del Francobollo

Leonardesca

lettere

Marcofilia

Masha Sirago

Massimo Sarmi

Milanofil

Milanofil 2018

mostre

Paola Brugaletta

Piero Ostellino

Poste e Telecomunicazioni

Red Ronnie

Spazio Filatelia Milano

Stefano Balsamo

Tiffany Animal academicum

Walter Villadei


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *