Terza edizione della manifestazione MonteNapoleone Yacht Club nello Showroom Promemoria- Romeo Sozzi

//   17 maggio 2017   // 0 Commenti

1-romeo-sozzi-e-isaac-scrittoio

2 showroom Promemoria Romeo Sozzi 300x224

Showroom Promemoria

Dal 15 al 21 maggio torna a Milano la terza edizione della manifestazione MonteNapoleone Yacht Club, patrocinata dal Comune di Milano, occasione che sancisce il legame tra il mondo del lusso e la nautica celebrando un sodalizio di successo di lunga data. Le boutique di via Montenapoleone ospitano i più prestigiosi Cantieri nautici e i più rinomati Yacht Club del panorama internazionale. L’iniziativa, promossa da MonteNapoleone District, che rappresenta ad oggi centocinquanta Luxury Brand situati nel Quadrilatero della Moda di Milano, è arricchita dall’evento Unique che si apre in contemporanea per concludersi il 28 maggio, in cui orologerie e gioiellerie espongono pezzi unici al mondo ed orologi ad alta complicazione. Le boutique del distretto aprono le proprie porte ai visitatori per raccontare una storia che ha per protagoniste due realtà che operano nel mondo dell’eccellenza, da un lato i grandi marchi della moda e dall’altro le aziende della nautica da diporto che esporranno i loro ultimi progetti in anteprima. Le boutique saranno arricchite da modellini in scala, disegni, fotografie e video.3 modellini 300x224

4 Romeo Sozzi opera darte Tiffany Animal academicum 224x300

Romeo Sozzi con opera d'arte Tiffany "Animal academicum"

L’evento nello Showroom Promemoria in via Bagutta ha avuto il fulcro in un cocktail con inizio alle ore 19 di martedì 16 maggio protrattosi fino alle 23. Gli ospiti hanno potuto ammirare i modellini nautici esposti nelle vetrine e tra le nuove proposte d’arredo e complementi “Amarantine Tales”  creati da Romeo Sozzi e presentati nel mese scorso durante la Milano Design Week (dal 4 al 9 aprile 2017). Eccone alcuni:

8 Mirtilla design Romeo Sozzi 225x300

"Mirtilla" design Romeo Sozzi

“Mirtilla”, lampada da terra portatile, struttura in bronzo e mogano bruno, paralume in seta, luce interna allo stelo a led;

5 modellini 300x224

modellino

“Nefertiti”, madia, struttura in mogano bruno, ante e ripiani interni in vetro, maniglie incassate, fondo in metracrilato con illuminazione a led;

7 Higgis design Piero Castiglioni 300x224

"Higgis" design Piero Castiglioni

“Higgs” design Piero Castiglioni, lampada a sospensione e da terra a led, struttura in cromo nero lucido, sfere in vetro di Murano trasparente.

“Isaac” scrittoio, struttura in mogano bruno, top in mogano bruno e pelle, portamatite, tovagliette e tasche laterali porta documenti in pelle. E’ qui, seduto allo scrittoio “Isaac” che Romeo Sozzi ha simpaticamente esclamato: “E’ arrivata!”. Ma a cosa si riferiva? E’ un’opera d’arte formato lettera con francobolli vari e annullo filatelico delle Poste Italiane nella data del 13 dicembre 2016 dedicata alla iniziativa “Mostra Tiffany “Animal academicum” by Masha Sirago tenutasi allo Spazio Filatelia Milano. Ma chi è Tiffany “Animal academicum”? E cosa contiene o raffigurano queste piccole opere d’arte? Lo riporta l’Adnkronos: http://www.adnkronos.com/cultura/2017/01/05/cagnolina-degli-aforismi-masha-sirago-tiffany-mostra-milano_6kIC0HNVz1r5VDmRJv0fnK.html    e, per saperne di più,  “Allo Spazio Filatelia Milano in mostra le opere in formato francobollo di Tiffany “Animal academicum” con cartolina postale e annullo filatelico”: http://www.mondoliberonline.it/allo-spazio-filatelia-milano-in-mostra-le-opere-in-formato-francobollo-di-tiffany-animal-academicum-con-cartolina-postale-e-annullo-filatelico/67042/.Quale scrittrice, è’ stato proprio un piacere sedersi allo scrittoio e osservare, riflettere, pensare….a nuove progettualità.

6 Masha Sirago e opera darte Tiffany Animal academicum 300x224

Masha Sirago, scrittrice, con opera d'arte Tiffany "Animal academicum" allo scrittoio designed by Romeo Sozzi

Il programma della terza edizione di MonteNapoleone Yacht Club è arricchito dalla mostra a cielo aperto dedicata ad uno dei più importanti progettisti di imbarcazioni al mondo: “German Frers a Life for Yacht Design”. In realtà, German Frers è il nome di tre generazioni di progettisti argentini, una famiglia che si è dedicata soprattutto alle imbarcazioni a vela raggiungendo il massimo della qualità progettuale e della perfezione estetica. Hanno la firma di German Frers alcune barche che hanno segnato l’evoluzione della vela come il Moro di Venezia di Raul Gardini, Stealth di Gianni Agnelli, Luna Rossa di Patrizio Bertelli per citare solo alcuni armatori italiani. La mostra, che si compone di fotografie e disegni originali esposti per la prima volta in Italia, si sviluppa lungo via Montenapoleone per il piacere di tutti, appassionati e non. Inoltre, martedì 16 maggio alle ore 11, nella Sala Tiepolesca, si tiene la tavola rotonda dal titolo “Le eccellenze dell’industria e del turismo nautico, patrimonio e strumento di valorizzazione del Made in Italy” a cui interverranno i rappresentanti dei produttori e i principali attori del settore.

“Il mare da questa edizione di Yacht Club è ancora più vicino a Milano, città considerata tra le più nautiche d’Italia per numero e qualità di armatori e amanti della navigazione – sottolinea  Guglielmo Miani, Presidente di MonteNapoleone District. “La nostra mostra, che sono molto contento di aver portato alla vista del grande pubblico, è dedicata per la prima volta ad un solo progettista, una esposizione monografica che ha il pregio di valorizzare tutto il talento di uno dei riferimenti del design a livello internazionale”. (www.montenapoleone.luxury/it.html )

Masha Sirago, ph © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com - www.mashasirago.com


Tags:

Amarantine Tales

arte

design

Masha Sirago

milano

Milano Design Week

MonteNapoleone District

MonteNapoleone Yacht Club

mostre

Romeo Sozzi

Romeo Sozzi & Promemoria

scrittoio

scrittori

Spazio Filatelia Milano

Tiffany Animala academicum

Yacht Club


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *