Tavola Rotonda del Movimento Nazionale dei Giovani UCID

//   29 agosto 2011   // 0 Commenti

GiancarloAbetedAgostino@confindustria 2008In-”formare”: tra responsabilità ed etica

Informare è una missione che oggigiorno di più assume una dimensione molto più pregnante del semplice raccogliere notizie e metterle a disposizione: il taglio è sempre più legato a punti di vista che rispecchiano valori e modelli educativi.

Noi Giovani UCID siamo convinti che un così importante strumento sia alla base del modello educativo delle persone (in particolare proprio dei giovani), ma anche e soprattutto necessario ed indispensabile per garantire la coesione sociale e lealtà interpersonale.

Parallelamente, anche il modello educativo sembra basato su logiche didattiche non al passo con i tempi: un tempo serviva fornire tanto un metodo quanto un contenuto: oggigiorno le fonti di approvvigionamento delle informazioni sono molteplici (basterebbe parlare solo dello “strumento internet”) e certamente più facilmente disponibili ed accessibili rispetto al passato. Appare chiaro che oggi serve guidare verso migliore interpretazione, quella “maggiormente” attendibile, osservandone gli effetti educativi non solo nel breve termine ma, anche e soprattutto, nel medio-lungo periodo.

Da qui l’“in-formare”, declinato come modo di educare e come strumento per garantire l’informazione (anche specialistica) evitandone l’utilizzo strumentale che può degenerare in disfunzioni economiche e sociali (come, ad esempio, solo per citarne due l’asimmetria informativa ed il processo mediatico, ma non giudiziario).

Partire dalla analisi dell’“in-formare”, alla luce dei cambiamenti tecnologici che hanno drasticamente modificato le fonti, il modo di comunicare e di mettere a disposizione i contenuti, per giungere ad una nuova proposta del saper “in-formare”, coerente con i propri valori, qualitativamente elevato, distinto dalla massa di notizie non verificate, responsabilmente orientato verso il Bene Comune.

Si confrontano sul tema:
- Giuseppe Fortunato Presidente Civicrazia – Componente “Autorità Garante per il Trattamento dei Dati Personali”
- Francesco Guidara Caporedattore centrale della TV “Class CNBC”
- Enzo Iacopino Presidente Nazionale de ”Ordine dei Giornalisti”
- Ignazio Ingrao Giornalista del periodico “Panorama”
- Marco Tarquinio Direttore del quotidiano “Avvenire”

coordinano la tavola rotonda:
Manlio d’Agostino – Presidente Nazionale del Movimento Giovani UCID
Michele Thea – Segretario Nazionale del Movimento Giovani UCID

Sul palco saranno presenti i giovani Ucid che parteciperanno attivamente alla tavola rotonda, suggerendo spunti e stimolando il dibattito. Tutti i partecipanti in sala saranno invitati ad intervenire, per porre una domanda direttamente ai relatori.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *