Tangenti. Totaro (Pdl): “Di Traglia non sa di che parlare”

//   29 agosto 2011   // 0 Commenti

achille_totaro

“Di Traglia non sa di che parla. O forse sa fin troppo bene quali sono le accuse mosse a tutto il suo partito e quindi preferisce vedere la pagliuzza nell’occhio degli altri per nascondere la trave che trafigge tutto il Partito Democratico”. Lo afferma il senatore del Pdl, Achille Totaro.

“Ci sono dei fatti acclarati dalla storia politica che fanno pensare ad un sistema di corruzione e di gestione dei finanziamenti alimentato in tutti i vari passaggi del più grande partito di centrosinistra, dall’epoca del Pci all’attuale Pd. Certo non pensiamo a Penati come ad un semplice capro espiatorio, ma nulla ci vieta di credere all’ipotesi che sia un esponente fidatissimo cui l’utilizzatore finale, cioè il partito, affidava il compito di rimpinguare le casse con mezzi non propriamente leciti. E queste sono verità che la storia ha già scritto. Ci auguriamo che finalmente lo faccia anche la giustizia italiana”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *