La guerra in casa Le Pen?

//   10 aprile 2015   // 0 Commenti

libro Genga

libro Genga 150x150Lo studioso Nicola Genga, autore per Rubbettino del libro “Il Front National Da Jean-Marie a Marine Le Pen”, dichiara in merito al FN: “Se non si vogliono scomodare interpretazioni dietrologiche basate sull’idea che le divergenze tra i Le Pen rispondano a una ‘strategia della doppiezza’, secondo il classico schema ‘poliziotto buono-poliziotto cattivo ’, si può pensare che i risultati delle ultime elezioni dipartimentali abbiano convinto Marine a intraprendere una seconda ondata di ‘dédiabolisation’. In altre parole, una campagna mirata a rimuovere definitivamente lo stigma di demonizzazione che pesa sul FN, optando sull’adattamento alle logiche del sistema repubblicano, a discapito della radicale distinzione da esso”.

Continua lo scrittore: “Nonostante i dissapori familiari su alcune prese di posizione politicamente scorrette del patriarca sui temi della Shoah e di Vichy, che pure c’erano già state in passato, non si può dire, che la successione alla testa del partito nazional-populista si sia configurata come una ‘uccisione del padre’. E anzi, prima di arrivare alla presidenza del FN attraverso l’investitura degli iscritti, Marine Le Pen è stata ripetutamente cooptata da suo padre negli organismi dirigenti del partito.”

Il libro di Genga discute il riposizionamento del FN, che ,negli ultimi anni, ha dovuto far fonte a numerosi eventi che ne hanno ridelineato i contorni, come: la presidenza Sarkozy, che ha radicalizzato il discorso della destra neogollista; la staffetta tra Jean-Marie e Marine Le Pen al congresso di Tours del 2011; le vittorie di François Hollande e dei socialisti nelle elezioni 2012; le europee 2014, che hanno visto il FN primeggiare in Francia. L’oggetto di studio di Genga è il caso di nazional-populismo ed esperienza ideologicamente radicata “a destra”, allo scopo di analizzarne l’evoluzione e ipotizzare futuri sviluppi.

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *