Filippine: Nave da crociera della Royal Caribbean alla deriva per incendio a bordo

//   31 marzo 2012   // 0 Commenti

nave-filippine

A bordo ci sono 590 turisti, per lo piu’ americani ed europei, e 411 membri dell’equipaggio. Nel rogo, subito domato, quattro marinai sono rimasti leggermente intossicati mentre un quinto e’ stato ferito in modo piu’ grave e dovra’ essere ricoverato in ospedale.

L’incendio si e’ sviluppato nella tarda serata di venerdi’ nel mar Sulu, durante la navigazione da Manila verso il porto malese di Sandakan, e ha causato il lieve ferimento di un membro dell’equipaggio, curato a bordo. Tutti illesi, invece, i passeggeri e a bordo l’atmosfera viene descritta come calma.

L’equipaggio successivamente e’ riuscito a riparare uno dei motori e questo ha permesso di ripristinare l’aria condizionata, l’acqua dei rubinetti e la refrigerazione per gli alimenti.

Per precauzione il comandante aveva dato ordine di prepararsi a un’evacuazione della nave, come accaduto a fine febbraio quando c’era stato un incendio a bordo della Costa Allegra al largo delle Seychelles, ma anche in questo caso la misura non si e’ rivelata necessaria.

La compagnia Azamara Club Cruises, che fa parte del gruppo Royal Caribbean, ha fatto sapere che, una volta attraccata in porto la nave, i passeggeri saranno sbarcati e la crociera di Pasqua di 17 giorni che si doveva concludere a Singapore il 12 aprile, non proseguira’.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *