Stop: al bivio si svolta!

//   27 ottobre 2012   // 0 Commenti

Il Bivio

Ritorna la Serie A italiana, con la 9° giornata stagionale: alle 18:00 lo scontro salvezza tra i due fanalini di coda della classifica, Siena-Palermo, mentre la sera vedrà il Milan intento a dimenticare la deludente trasferte spagnola, difronte al nuovo Genoa targato Del Neri.

Dopo la nefasta 3-giorni di coppe, un sabato per combattere o morire, in senso calcistico ovviamente.

SIENA-PALERMO (ore 18:00):

Il primo anticipo della 9° giornata di Serie A vedrà il Palermo ospite al Franchi di Siena. Sarà certamente uno scontro decisivo ai fini salvezza, poichè se i siciliani sono penultimi in classifica, i toscani sono addirittura ultimi. Il Siena ha perso a Bergamo la terza partita consecutiva dopo quelle contro Lazio e Juventus. In queste 3 gare ha sempre segnato, ma ha perso sempre per 1-2, persino nell’ultima giornata quando era passato in vantaggio sull’Atalanta! Dall’altra parte un Palermo che conferma il suo pessimo score lontano dal Barbera: in 4 trasferte ha segnato soltanto un goal, perdendo ben 3 volte. Con questi presupposti sarà difficile assistere ad un match entusiasmante, con le due squadre che potrebbero avere più paura di perdere che non coraggio di provare a vincere. A Siena si attende una reazione e la vittoria casalinga (a quota 2.20) pare abbastanza probabile oggi pomeriggio. Il segno più giocato è tuttavia l’under (quota 1.70), sebbene soltanto nella stagione scorsa queste due squadre abbiano dato vita ad autentiche goleade: in campionato vinsero i bianconeri con un sonoro 4-1 (oggi quotato a 40), mentre in Coppa Italia dopo un rocambolesco 3-3 (attualmente alla folle quota di 80:1 ) si imposero nuovamente i toscani (4-5). Per oggi non si prevedono neanche la metà di tutti quei goal: l’ 1-0 e l’1-1 sono rispettivamente in lavagna a 7.00 e 6.00, mentre un ennesimo 1-2 sale fino a 11. Sia il Siena che il Palermo sono chiamate a dare una svolta a questo pessimo inizio stagionale ma per entrambe è vietato perdere…nessuna sorpresa dunque, in caso di pareggio!

MILAN-GENOA (ore 20:45):

Alle 20:45 il Milan ospiterà al San Siro il Genoa, affidato soltanto da pochi giorni al nuovo c.t. Del Neri che rimpiazzerà dunque De Canio. L’ennesima rimonta subita dai rossoblu (da 2-0 a 2-4 in casa contro la Roma), ha convinto il presidente genoano ad esonerare l’allenatore, ma la scelta del nuovo traghettatore appare quanto mai bizzarra: Del Neri, proprio lui che a Genova ha vissuto i suoi momenti migliori…ma sulla sponda blucerchiata! Dall’altra parte un Milan che non ha ancora cambiato allenatore, nonostante le numerose critiche (ingiuste) rivolte nei confronti di Allegri. Mercoledì sera il Milan ha perso ancora (dopo le sconfitte Lazio e Inter), ottenendo così la sua sesta sconfitta stagionale: la trasferta alla Rosaleda di Malaga si è infatti risolta con un meritato 1-0 per i padroni di casa, che hanno persino fallito un rigore (traversa di Joaquin, autore del successivo goal-partita). I bookmakers continuano a confidare nei rossoneri, con la vittoria sul Genoa in lavagna a quota 1.50. Il Milan è dunque favorito, sebbene non viva certo il suo miglior momento. La sensazione è che la compagine meneghina sarà chiamata, stasera davanti ai suoi tifosi (quelli rimasti), a dare un segnale importante, una svolta a questa stagione a dir poco disastrosa. In fondo il 15° posto in classifica non le si addice  e non rispecchia il vero valore di una squadra comunque provvista di ottime qualità individuali. Il Genoa sarà privo dell’infortunato Borriello, ex-milanista, e non pare avere troppe chance di vincere a Milano (il “2″ è infatti a 6.50). Il suo attacco sarà dunque guidato dal giovane Immobile. Se la difesa del Milan deciderà di sonnecchiare ancora: 2-1 a quota 8.00; in caso contrario ci aspettiamo una rinascita rossonera, con il 3-0 che moltiplicherebbe per 10 la vostra puntata… Infine potrebbe essere interessante ricordare come il Milan abbia battuto il Genoa sempre per 1-0 (quota 7.00), nelle ultime due gare giocate al San Siro; tra i risultati più clamorosi varrà invece la pena di citare l’incredibile sagra del goal del 2010, quando i rossoneri si imposero per 5-2, oggi alla super quota di 125:1!

Buon sabato sera, domani tutto il resto della Serie A, oggi il primo bivio stagionale…


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *