Solidarietà e digitale: l’Aidr dona alcuni tablet ai bambini del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena

//   30 marzo 2018   // 0 Commenti

aidr-ospedale

L’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) ha consegnato alcuni tablet ai piccoli pazienti dell’UOC Pediatria dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese.

Proseguono, così, le iniziative non-profit di AIDR a sostegno di chi si trova in un momento di difficoltà. I dispositivi elettronici, donati all’AIDR da VmWay (www.vmway.it) azienda di servizi strutturati nel settore information e communication technology, serviranno da supporto innovativo e digitale al reparto di pediatria.

Alla cerimonia di consegna dei tablet sono intervenuti in rappresentanza di AIDR Vittorio Zenardi, membro del consiglio direttivo, Maurizio Fedele, responsabile relazioni esterne, e Giulio Calarco, digital media specialist. Per l’Azienda Ospedaliera Senese è intervenuto il professor Salvatore Grosso, direttore della UOC di Pediatria.

“Il mondo si evolve. Nuove esigenze, di natura tecnologica, vogliono e devono essere soddisfatte. E così anche la solidarietà deve mutare faccia – ha affermato Vittorio Zenardi di AIDR –. Ci auguriamo che con questo piccolo gesto riusciremo a regalare un sorriso ai pazienti”. “Un sentito ringraziamento va alla AIDR per il bel gesto di generosità e per la grande dimostrazione di sensibilità – ha commentato il professor Salvatore Grosso –. Doti testimoniate ancor di più da questo investimento in nuove tecnologie per i bambini ricoverati”.

aidr ospedale 150x150


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *