Sky ha deciso: Mediaset Plus via dal satellite

//   6 luglio 2011   // 0 Commenti

mediaset plus

sky Tom MockridgeNews nella guerra tra Sky e Mediaset. Sky Italia, guidata dall’a.d. Tom Mockridge, ha infatti annunciato che Mediaset Plus non è più distribuito sulla piattaforma satellitare “a causa di gravi inadempimenti contrattuali di Rti”. Immediata la reazione dell’azienda di Cologno Monzese che chiederà a Sky il risarcimento dei danni. Secondo Sky, il contratto firmato con Rti stabiliva che Mediaset Plus (canale nato per riproporre su Sky il meglio della programmazione di Canale 5, Italia 1 e Rete4) avrebbe incluso all’interno del proprio palinsesto programmi particolarmente graditi al pubblico come ‘Chi vuol essere milionario’, ‘La Corrida’, ‘Striscia la notizia’, ‘Paperissima’, ‘Zelig’ e ogni altro programma di appeal equivalente (come ad esempio ‘Chiambretti Night’ e ‘Beautiful’). «Questi programmi non sono invece mai stati inclusi – ha spiegato l’emittente dell’australiano Rupert Murdoch – e questo è soltanto uno dei numerosi gravi inadempimenti di Rti. Le richieste fatte da Sky a Rti di rispettare gli impegni presi non hanno dato alcun esito».

Piersilvio BerlusconiDa Cologno chiedono un risarcimento danni. Dal canto suo Mediaset chiederà a Sky il risarcimento dei danni causati “dalla illegittima e inefficace risoluzione unilaterale di un contratto in vigore fino al termine del 2012″. Una nota di Mediaset ha spiegato che “la nuova azione legale si va ad aggiungere alle ingiunzioni chieste da Mediaset al Tribunale di Milano per irregolari pagamenti da parte di Sky. La volontà, o la necessità, di non onorare i corrispettivi pattuiti non può esprimersi in atti arbitrari e pretestuosi, che vanamente si cerca di giustificare, come fa Sky, invocando l’adempimento di presunti impegni contrattuali in realtà inesistenti”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *