Sicurezza stradale, odg del Consiglio provinciale di Bologna per l’obbligo dell’etilometro a bordo

//   14 marzo 2012   // 0 Commenti

etilometro 300x225Il Consiglio provinciale con un ordine del giorno approvato ieri all’unanimità invita il Governo a valutare l’opportunità di adottare un provvedimento analogo a quello francese per rendere obbligatoria la dotazione dell’etilometro su tutti i mezzi in circolazione sulle strade, misura utile a rafforzare l’impegno per la sicurezza stradale.
L’ordine del giorno proposto da Fli, Udc e Gruppo Misto (primo firmatario Sabbioni-Fli) sottolinea poi come “l’abuso di alcol da parte dei conducenti, come pure l’uso di stupefacenti, è causa di numerosi incidenti con morti e feriti”.
Con questo documento il Consiglio si augura inoltre che “il Parlamento, anche a seguito delle recenti dichiarazioni a favore espresse dal Ministero competente, possa finalmente concludere l’iter per l’approvazione della legge che istituisce il reato di omicidio stradale, al fine di prevenire e reprimere gli incidenti causati da conducenti in stato di abuso di alcol o di uso di stupefacenti”.
L’odg si conclude con l’augurio che la Giunta prosegua “le azioni positive finora rivolte alla comunicazione stradale e a mantenere in sicurezza la propria rete viaria, pur nella difficile situazione in cui versano le risorse degli Enti locali”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *