SETTIMANA DELL’AMBIENTE A VILLA BORGHESE

//   28 aprile 2017   // 0 Commenti

earth-day

Nello splendido scenario di villa Borghese a Roma, dal 21 al 25 aprile scorso, è stata celebrata la settimana dell’ambiente, che includeva l’Earth day, giorno dove in molte città del mondo si è celebrata una volontà comune per promuovere una maggiore coscienza ambientale e rendere compatti gli abitanti della Terra nella sensibilizzazione verso i cambiamenti climatici.

Ennio La Malfa, presidente dell’Accademia Kronos, Onlus dedicata alla salvaguardia e sostenitrice di molti progetti sull’ambiente, ci ha raccontato l’enorme successo di questi giorni e dell’impegno della sedi affiliate di Viterbo, di cui il presidente è lo scienziato climatologo Vincenzo Ferrara, e della sede di Ronciglione, nella collaborazione organizzativa dell’evento, gratuito, denso di incontri, collegamenti video con altri eventi in USA, Australia ed Europa, e di come la Onlus si è confrontata con i leader dei principali Paesi europei, dove sono stati raggiunti traguardi importanti e dove l’ecosostenibilità si trova ai primi posti degli obiettivi politici.

Dal 22 al 24 è stato ospitato il Festival dell’Economia Circolare “Recycling Generation” per la promozione di un’economia circolare e responsabile verso le future generazioni che apporteranno nuove possibilità lavorative con i “green jobs” e la smart agricolture. Sempre più giovani si avvicinano con start-up e studi a una nuova visione lavorativa internazionale che collega l’ambiente alle tecnologie.

Punto centrale della manifestazione il premio al Governo Svedese che ha deciso di abbandonare completamente i combustibili fossili entro tre anni.

In una visione sempre più abbracciata dalle popolazioni mondiali, sono ancora troppo scarni i propositi politici che inseriscono l’ambiente ai “piani alti” dei programmi, quando invece attorno a questo punto centrale potrebbe ruotare l’economia, la salute, il lavoro e il benessere delle generazioni future

P.S…. voleva essere un suggerimento per le nuove campagne elettorali…


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *