Serie A, settima giornata: non c’è nessun dominatore assoluto

//   16 ottobre 2011   // 0 Commenti

14

Un settima giornata di Serie A caratterizzata da pareggi in quantità industriale consegna una classifica cortissima, senza un padrone ma con tante squadre a contendersi – potenzialmente – lo scudetto.

Pareggia a reti inviolate la Juventus a Verona contro il Chievo. I bianconeri, nonostante Sorrentino il migliore in campo, non riescono a prevalere a causa di un reparto d’attacco spento (Krasic inguardabile e sommerso dai fischi) e ad un Pirlo semplicemente “da sei”.

Zero a zero anche per l’altra capolista, l’Udinese, fuori casa contro l’Atalanta: le due squadre hanno giocato alla pari; tuttavia la partita, sebbene giocata a ritmi alti, è stata povera di azioni da gol.

Anche Cesena-Fiorentina finisce zero a zero. Ai punti la vittoria sarebbe da assegnare ai romagnoli, ridotti in dieci da un gesto di stizza di Muti con conseguente espulsione. I viola si sono dimostrati abulici, in particolare Montolivo e Jovetic, apparso carente in personalità.

Ultimo zero a zero della giornata, Genoa-Lecce ha regalato al pubblico molte azioni da gol, quasi tutte dirette alla porta leccese. L’assedio dei genovesi (grazie alle splendide prestazioni di Merkel e Caracciolo) si deve però interrompere a causa del rosso a Kaladze che smorza i bollenti spiriti della squadra.

L’unica partita con gol di questa trance pomeridiana è Novara-Bologna 0-2. Bisoli inizia la sua avventura tra i rossoblù con una bella vittoria arrivata grazie ai gol di Ramirez e Acquafresca.

Risultati:
Atalanta-Udinese 0-0; Cagliari-Siena 0-0; Chievo-Juventus 0-0; Genoa-Lecce 0-0; Novara-Bologna 0-2 (Ramirez, Acquafresca); Lazio-Roma alle 20.45, Catania-Inter 2-1 (ieri), Napoli-Parma 1-2 (ieri), Milan-Palermo 3-0 (ieri), Cesena-Fiorentina 0-0(alle 12.30).

Classifica serie A provvisoria (Lazio-Roma ore 20.45)
Juventus 11, Udinese 11, Napoli 10, Palermo 10, Cagliari 10, Catania 9, Parma 9, Roma 8, Lazio 8, Chievo Verona 8, Milan 8, Fiorentina 7, Genoa 7, Novara 5, Siena 5, Atalanta 4, Inter 4, Lecce 3, Cesena 1, Bologna 1.

 


Tags:

classifica

Juventus

krasic

montolivo

Pirlo

risultati

serie a


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *