Salvador Dalì: il genio

//   18 agosto 2011   // 0 Commenti

dali mostra

salvador dal%C3%AC  La splendida cornice della città di Otranto fino al 25 settembre 2011 ospiterà la mostra dedicata a Dalì, curata da  Alice Devecchi,  che apre la terza stagione di grandi mostre del Castello Aragonese di Otranto, contenitore culturale gestito dalla Società cooperativa Sistema Museo di Perugia e dall’Agenzia di Comunicazione Orione di Maglie, con la direzione artistica dell’architetto Raffaela otranto notte Zizzari.

La mostra Dalì il genio accoglie sei sculture originali in bronzo, tra le quali “Elefante cosmico” (di grandi dimensioni – h 120 x 90 x 350 cm), e una selezione di cinquantaquattro incisioni originali, che spaziano nel mondo del surreale per illustrare temi e testi letterari e che ancora una volta testimoniano la grande capacità grafica del maestro spagnolo.

In occasione della mostra, il Castello sarà animato anche da OltreDalì, rassegna collaterale, a cura di Raffaela Zizzari, che trasforma il castello in una tappa obbligatoria per chiunque visiti Otranto, mutandolo in una grande macchina culturale dedicata all’arte e alle sue nuove espressioni.

La rassegna interagisce omaggiando Dalì, le sue manifestazioni artistiche e gli elementi caratterizzanti di una figura poliedrica come quella delgenio di vivace sensibilità e singolare estro creativo.

Ma tra i protagonisti dell’esposizione c’è  il  bellissimo Castello  Aragonese di Otranto che ispirò quello che viene considerato il primo romanzo gotico, “The Castle of Otranto” di Horace Walpole, che l’artista spagnolo illustra in una delle serie di incisioni in mostra.

 

Orari
Aperto tutti i giorni:
- maggio ore 10:00-13:00 / 15:00-19:00
- giugno e settembre ore 10:00-13:00 / 15:00-22:00
- luglio e agosto ore 10:00-24:00
Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.
visite guidate su prenotazione
                                                                                                                        Ticket:
intero € 6,00
ridotto € 4,00 (6-14 anni, oltre 65 anni, scolaresche, diversamente abili e relativi accompagnatori,
gruppi superiori a 20 unità, convenzioni attive)
gratuito: bambini fino a 5 anni, titolari di tessera ICOM, giornalisti accreditati.

Per maggiori informazione: www.daliotranto.it


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *