Il trionfo della romagnolità con i Piadina Days 2011

//   11 settembre 2011   // 0 Commenti

piadina days 2011

Romagna e piadina, piadina e Romagna, un connubio inscindibile. Parte con il simbolo stesso di questa terra passionale, casereccia e amante della buona tavola la nuova rubrica di MondoLiberonline dedicata alle sagre e feste paesane. Sagre Romagnole vi condurrà nei percorsi dei piaceri del palato e della genuinità facendovi scoprire le sagre in Romagna più amate e apprezzate, un must nel periodo dell’anno in cui ci stiamo affacciando, l’autunno. Una stagione ricca di sapori, profumi e prodotti tipici.

piadina romagnola 300x198L’autunno romagnolo si apre dunque con l’evento doc dedicato alla piadina, i cosiddetti Piadina Days 2011. Una due giorni – sabato 10 e domenica 11 settembre 2011- in cui la Romagna celebra la “pida” (o piada a seconda delle zone) come massima espressione della sua identità popolare, un prodotto che l’ha fatta conoscere in tutto il mondo.
La manifestazione, inserita nell’ampio e ricco cartellone del Wine Food Festival dell’Emilia Romagna, prevede un percorso alla scoperta dell’origine della piadina e la sua ricetta tradizionale (farina di grano, acqua, sale e strutto e cottura sul testo, la teglia di terracotta ad orlo basso), ai suoi abbinamenti con i vari prodotti tipici della zona, dal pesce azzurro allo squacquerone, dai salumi fino alla golosa nutella, accompagnata rigorosamente da un bicchiere di buon vino Sangiovese.

Durante i Piadina Days 2011, non solo sarà possibile degustare la celebre pietanza, ma anche assistere a spettacoli, concerti, eventi, guinness dei primati, laboratori e gare culinarie. Alla kermesse aderiscono 21 comuni della provincia di Forlì- Cesena insieme a Cervia (RA) e Bellaria- Igea Marina (RN). Insomma, un evento da non perdere e tutto da gustare che coinvolgerà tutta la Romagna sabato 10 e domenica 11 settembre.

Programma eventi Piadina Days 2011

Ecco il programma completo dei Piadina Days comune per comune, ognuno con il suo tema portante e specifico.

Bagno di Romagna

La piadina termale e multietnica

Domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 10.00 – Stand in Piazza Ricasoli
Piadina artigianale e corsi di cucina a cura di Centro Sociale e Proloco di Bagno di Romagna.
Saranno realizzate piadine con acqua termale e ricette etniche a cura degli studenti del corso di italiano per stranieri.

Bertinoro

piadina guinness bertinoro 300x199Una piadina da Guinness – Bertinoro ci riprova

Sabato 10 settembre 2011

Ore 19.30 – Monumento al Vignaiolo
La piadina si fa strada
Grande corteo per le vie del centro allietato dalla banda “Città di Bertinoro” e accompagnato da corteo di figuranti con costumi della tradizione.
Il corteo farà sosta presso i diversi chioschi e ristoranti aderenti all’iniziativa.
Ore 21.30 – Piazza della Libertà
Misuriamo la piadina
Bertinoro ci riprova, e anche quest’anno si cimenta nella realizzazione della piadina più grande!
A seguire degustazione della piadina offerta gratuitamente a tutti i presenti, accompagnata da musica dal vivo.

Polenta
Ore 18.00 – Castello
All’interno del Raduno Carducciano
Merenda agreste con la piadina romagnola
A seguire intrattenimenti per tutti.

Tutte le piadaiole ed i ristoranti/osterie aderenti all’evento presenteranno menù a tema, piccole degustazioni e ricercate rivisitazioni della Piadina romagnola.

Domenica 11 settembre 2011
Continuano le iniziative legate alla piadina di Bertinoro, che si potrà degustare in tutti i chioschi.
Musica e spettacolo in diverse località del territorio comunale, in particolare nella frazione di Fratta Terme (località termale e del Parco Avventura) e Santa Maria Nuova (località natale di Aldo Spallicci) fondatore de La Pié.
Santa Maria Nuova
Ore 14.00 – Piazzale del monumento al Podista
Finale della gara podistica del circuito La Scarpaza
Dalle ore 15.30 alle 19.30
Piadina Party e secondo trofeo “Teglia Romagnola”, sfida tra “sfogline” casalinghe con degustazione dei prodotti tipici del territorio accompagnati dalla piadina romagnola e dal Sangiovese delle cantine di Bertinoro.
Esposizione di quadri e prodotti dell’artigianato.
La manifestazione sarà accompagnata da musica dal vivo fino alle 19.30.

Castrocaro Terme e Terra del Sole

Piada e prosciutto… è Romagna dappertutto!

Sabato 10 settembre 2011
Castrocaro Terme
Dalle ore 16.00 alle 20.00 – Fortezza di Castrocaro
La Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, con le proprie collaboratrici e diversi materiali promozionali, animerà i PiadinaDays nella Fortezza Medievale con l’iniziativa La Piada nei Castelli.
Nel salone dell’Enoteca della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli della Provincia di Forlì-Cesena, grazie alla partecipazione di autentiche “sfogline” romagnole avranno luogo:
• dimostrazioni e laboratorio per la preparazione e cottura della piadina romagnola;
• degustazioni di piadina romagnola con prodotti gastronomici locali e vini Sangiovese D.O.C.;
• presentazione del testo in terracotta refrattaria;
• visite guidate nel Museo della Fortezza.

Pieve Salutare
Dalle ore 20.00 alle 23.00 – Piazzale della Chiesa di Pieve Salutare
All’interno della 55° Sagra dell’Uva
Dimostrazione della preparazione e cottura della piadina romagnola da parte delle sfogline locali e laboratorio.
Degustazione della “pié dla Piè” con prodotti enogastronomici provenienti dalle aziende locali.
Terra del Sole
Dalle ore 15.00 alle 18.00 – Cortile di Palazzo Pretorio
Dimostrazioni della preparazione della piadina e laboratorio per adulti e bambini.
Degustazione di piadina con prodotti enogastronomici provenienti dalle aziende locali.
Visita al Museo dell’Uomo e dell’Ambiente con particolare attenzione alla “Sala della cucina”.

Domenica 11 settembre 2011
Castrocaro Terme
Dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 – Fortezza di Castrocaro
La Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, con le proprie collaboratrici e diversi materiali promozionali, animerà i PiadinaDays nella Fortezza Medievale con l’iniziativa La Piada nei Castelli.
Nel salone dell’Enoteca della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli della Provincia di Forlì-Cesena, grazie alla partecipazione di autentiche “sfogline” romagnole avranno luogo:
• dimostrazioni e laboratorio per la preparazione e cottura della piadina romagnola;
• degustazioni di piadina romagnola con prodotti gastronomici locali e vini Sangiovese D.O.C.;
• presentazione del testo in terracotta refrattaria;
• visite guidate nel Museo della Fortezza.
Pieve Salutare
Dalle ore 9.30 alle 11.30 – Piazzale della Chiesa di Pieve Salutare
All’interno della 55° Sagra dell’Uva
Laboratorio per le “azdorine”: imparare a fare la piadina giocando.
Degustazione della “pié dla Piè” con prodotti enogastronomici provenienti dalle aziende locali.
Visita alla Pieve di San Pietro in Cerreto.

Terra del Sole
Dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 – Cortile di Palazzo Pretorio
Dimostrazioni della preparazione della piadina e laboratorio per adulti e bambini.
Degustazione di piadina con prodotti enogastronomici provenienti dalle aziende locali.
Visita al Museo dell’Uomo e dell’Ambiente con particolare attenzione alla “Sala della cucina” ed esposizione di ricette tradizionali della piadina romagnola

Cesena

I de’ dla pida

Sabato 10 settembre 2011
Dalle ore 15.00 – Piazza Guidazzi c/o Teatro Bonci
Iniziativa di folklore romagnolo “A spàs in bicicleta cun la dòna in tè canon”: itinerario lungo le mura e i giardini del centro storico di Cesena.
Durante le tappe si svolgeranno giochi tipici romagnoli e piccoli spettacoli di poesie in dialetto, tappa conclusiva in piazza del Popolo, con piccoli regali ai partecipanti.

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011

Durante tutto il weekend:
• I chioschi di piadina saranno caratterizzati da un arredo comune per l’occasione.
• Distribuzione gratuita di un libretto di poesie e ricette sulla piadina a tutti coloro che effettueranno acquisti nei chioschi di piadina.

Cesenatico

Piadina e Saraghina

Sabato 10 settembre 2011

Piazza Ciceruacchio

Dalle ore 18.00 alle ore 24.00
Apertura stand gastronomici con degustazione di piadina e pesce, la saraghina (varietà locale di pesce azzurro conosciuta anche come papalina), sana e saporita specialità locale.

Dalle ore 20.00
Intrattenimento musicale con Orchestra Monica Bianchi

Domenica 11 settembre 2011

Piazza Ciceruacchio

Dalle ore 17.00 alle ore 19.00
Arte in tavola: piatto e tovagliolo
Laboratorio per bambini a cura dell’Associazione Culturale Cartabianca; piatto e tovagliolo “par pida e parsot”, ogni bambino potrà realizzare la sua tovaglietta e il suo piatto per mangiare la piadina

Dalle ore 18.00 alle ore 24.00
Apertura stand gastronomici con degustazione di piadina e pesce, la saraghina (varietà locale di pesce azzurro conosciuta anche come papalina), sana e saporita specialità locale.

Dalle ore 20.00
Concerto della Tremonti Band

Dovadola

Degustando creativando

Piazza Berlinguer

Produzione di piadina realizzata con ingredienti naturali provenienti da culture biologiche e sale marino di Cervia.

Allestimento di laboratorio per bimbi di età compresa fra i 5 e i 12 anni.
All’interno del laboratorio verrà insegnato loro:
- il procedimento per fare l’impasto della piadina
- la stesura con matterello
- la decorazione finale con altri alimenti di natura biologica. (verdure, frutta ecc..)

Forlì

Piadina nel parco. Piadina in città.

Venerdì 9 settembre 2011
Già a partire dalla giornata di venerdì 9 settembre, come anticipazione ai PiadinaDays, nell’area del mercato cittadino verrà allestito uno stand con le “mariette” che offriranno piccoli assaggi di piada.

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
In collaborazione con tutte le realtà economiche forlivesi, in tutti gli esercizi che aderiranno all’iniziativa, verranno proposti menù promozionali incentrati sulla piadina e iniziative di intrattenimento; in esposizione le ricette della piadina, dalla tradizionale, alla dolce fino all’aromatizzata.
Tutto il Centro Storico Cittadino sarà interessato dalla manifestazione, in sinergia con le iniziative de “L’Arte di innovare. L’innovazione Responsabile” che vedrà mostre, concerti ed altri eventi.

Piadina nel parco.

Domenica 11 settembre 2011

Nel Parco Urbano Franco Agosto distribuzione gratuita di piadina con affettati e formaggi locali.
La cornice sarà quella della festa sociale di CNA che, dedicata quest’anno al tema dell’Unità d’Italia, prevede un ricco programma di attrazioni per ogni fascia di età.
Nel corso della giornata, inoltre, si alterneranno sul palco spettacoli musicali e teatrali che culmineranno con il recital di Maurizio Maggiani dedicato al Risorgimento e alla “Trafila Romagnola”.

Forlimpopoli

Il gusto della cultura incontra la cultura del gusto

Giovedì 8 settembre 2011

Ore 21.00 – Sala del Consiglio in Rocca
Conferenza “La piadina romagnola tra storia e tradizione”
Relatori: Verdiana Gordini e Franco Mambelli

Venerdì 9 settembre 2011

Ore 21.00 – Cortile della Rocca
Cena rinascimentale

Sabato 10 settembre 2011

Dalle ore 9.30 alle 12.30 circa – Casa Artusi in Scuola di Cucina
La Piadina Romagnola
Corso teorico e pratico con introduzione storica, illustrazione delle materie prime impiegate e laboratorio pratico in cui ogni partecipante preparerà 4/5 piadine; in collaborazione con l’Associazione delle Mariette.
Al termine i partecipanti degusteranno le piadine preparate con Squacquerone di Romagna e porteranno a casa le piadine preparate.
In collaborazione con Molino Spadoni e Caseificio Mambelli
Quota individuale di partecipazione “speciale PiadinaDays” euro 50,00 IVA inclusa.
Richiesta la prenotazione.

Ore 17.00 – Rocca
Festa rinascimentale con stand gastronomico in tema rinascimentale dove verrà servita piadina preparata al momento.

Domenica 11 settembre 2011

Dalle ore 15.30 alle 17.00 – Casa Artusi in Scuola di Cucina
Dedicato ai bambini (bambino 5/10 anni accompagnato da un adulto)
La Piadina Romagnola
Visita del centro di cultura gastronomica e laboratorio pratico di cucina.
Ogni bambino e l’adulto che lo accompagna prepareranno 4/5 piadine, in collaborazione con l’Associazione delle Mariette.
Al termine la merenda: i partecipanti degusteranno le piadine preparate con Squacquerone di Romagna e porteranno a casa le piadine preparate.
In collaborazione con Molino Spadoni e Caseificio Mambelli
Quota individuale di partecipazione “speciale PiadinaDays” euro 30,00 IVA inclusa.
Richiesta la prenotazione.

Ore 17.00 – Rocca
Festa rinascimentale con stand gastronomico in tema rinascimentale dove verrà servita piadina preparata al momento.

Gambettola

Piadina della nonna

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
Pomeriggio – Piazza Cavour presso il Centro Sociale “Antonio Ravaldini”

Si potrà:
scoprire la vera ricetta della piadina direttamente da esperte arzdore e sfogline e apprenderne la storia e le tradizioni;
imparare a farla e a cuocerla;
lezioni pratiche col mattarello;
e soprattutto… Mangiarla!

Gatteo Mare

Un mare di piadina

Sabato 10 settembre 2011
Dalle ore 17.00 – Piazza della Libertà
Assaggi gratuiti di piadina in collaborazione con i Circoli anziani del territorio, che prepareranno a mano il gustoso cibo secondo la ricetta originale della zona, mostrando al pubblico le varie fasi della lavorazione, semplice e al tempo stesso rigorosa, di questo versatile ‘pane’ della Romagna.

Dalle ore 21.00 – Piazza della Libertà
La musica romagnola sarà la colonna sonora di una serata all’insegna della ospitalità con “Liscio Festa”: musica dal vivo e animazione con il Gatteo a Mare Village.

Domenica 11 settembre 2011
Menu a tema e degustazioni presso gli esercizi aderenti all’iniziativa
Dalle ore 21.00 – Piazza della Libertà
Animazione, musica e divertimento con il Gatteo Mare Village all’insegna di una giornata che intende coniugare cibo della tradizione locale e musica.

Longiano

Piadina e suoni d’altri tempi

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
L’evento è inserito all’interno del Festival Internazionale dell’Antico Organetto, importante manifestazione biennale giunta alla 10ª edizione.
Entusiasmanti spettacoli, quali il teatro delle marionette, concerti di musica classica eseguiti da organetti di Barberia, spettacoli teatrali, ballerini in costume accompagnati da un maestoso organo da fiera ed una giostra trainata da una macchina a vapore allieteranno grandi e piccini.

Oltre a ciò la 23ª Mostra scambio di antichi organetti, grammofoni, radio e dischi
Tutti gli spettacoli saranno completamente gratuiti.
Lungo le vie del Centro Storico, sullo sfondo della musica degli organetti, la piadina sarà l’ottimo complemento gastronomico per i visitatori, che potranno assistere alla dimostrazione pratica della realizzazione della piadina (impasto, stesura, cottura) nello stand dedicato.

Domenica 11 settembre 2011
La Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena, con le proprie collaboratrici e diversi materiali promozionali, affiancherà e animerà le iniziative dei PiadinaDays al Castello di Longiano, sede della Fondazione Balestra.
La Piada nei Castelli
Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 – Castello Malatestiano, Fondazione Tito Balestra
Il biglietto d’ingresso sarà di euro 5,00 e comprenderà l’ingresso alla Mostra con la magnifica Galleria d’Arte Moderna sul 2° Novecento italiano, e la degustazione di piadina e sangiovese organizzata in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori sulla terrazza panoramica esterna.
In caso di pioggia la degustazione siterrà nei locali dei laboratori didattici.

Mercato Saraceno

Cariolando… sla pièda

Giovedì 8 e venerdì 9 settembre 2011
Dalle ore 21.00 – Piazza Mazzini (centro storico)
Musica popolare e tradizionale ballo Liscio romagnolo

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
Dal pomeriggio a sera – Centro storico
Cariolando… sla pièda
Riscoperta di un’antica tradizione di gioco mercatese: la corsa con le caratelle.
Crono discesa notturna di caratelle lungo via Saffi, partenza da Palazzo Dolcini e arrivo in piazza Mazzini. Verranno premiate:
la caratella più veloce
la caratella più lenta
la caratella più originale
Le caratelle sono autocostruite artigianalmente.

Montiano

E dè dla pida

Sabato 10 settembre 2011

Dalle ore 18.00 – Piazza Maggiore
Una orchestra allieterà i presenti.

Dalle ore 20.00 le azdòre si sfidano in una gara di preparazione della piadina romagnola, al termina della quale una giuria assegnerà il premio per la piadina migliore.

Portico e San Benedetto

Piadina & Tortelli alla lastra

Sabato 10 settembre 2011
Chiosco di San Rocco
Torneo di calcetto per ragazzi dagli 8 ai 13 anni negli impianti sportivi adiacenti al chiosco.
Degustazione di piadina romagnola artigianale e di tortelli alla lastra.

Domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 15.00 – Centro storico
Visite giudate per gruppi del centro storico del paese di Portico di Romagna, su prenotazione.
A seguire musica dal vivo e degustazioni sugli abbinamenti piadina-vino

Predappio

Pieda e parsot

Domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 15.00 alle ore 19.00 – Centro Sportivo di San Savino
Gara la “Pieda piò bona”
L’obiettivo del Comune di Predappio è molto ambizioso e consiste nello sperimentare tutte le ricette che ci perverranno entro le ore 15.30 dell’11 settembre 2011.
I concorrenti impasteranno, stenderanno e cuoceranno personalmente la propria ricetta.
Una commissione di attenti buongustai decreterà la piadina vincitrice.

Rocca San Casciano

Piadina e fajitas

Domenica 11 settembre 2011
Piadina e fajitas
Degustazioni al chiosco di Rocca San Casciano, in collaborazione con il Comune

Roncofreddo

La Romagna sulla teglia con piadina e cantarella

Domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 16.00 – Palazzo della Rocca in via Oliveti
Mostra fotografica “Ricostruiamo la storia della piadina e della cantarella”

Dalle ore 19.00 – Palazzo della Rocca in via Oliveti
Gara gastronomica tra le varie frazioni di Roncofreddo, sulla piadina con le varie farciture tipiche del territorio. La gara darà modo ai vari partecipanti delle frazioni di dar sfogo alle varie modalità di preparazione della piadina.

San Mauro Pascoli

La piadina nella Romagna di Pascoli

Sabato 10 settembre 2011
San Mauro Mare
Ore 15.00 – Parco Benelli
Scuola di piadicucina
Laboratorio di piadina per grandi e piccini
Tutti i presenti potranno apprendere i segreti della realizzazione della piadina, dall’impasto alla cottura, sotto alla guida esperta di Bicio e Vale, il chiosco aderente all’iniziativa.

Ore 16.30
Gara di Piadina – Vincitore sarà il “piadinaro” o la “piadinara” che riuscirà a fare la piadina più ROTONDA. Giudice della gara, Bicio del chiosco Bicio e Vale la cui imparzialità è garantita da una lunga e comprovata esperienza nel settore!

Ore 18.00
Degustazione gratuita di piadina e prodotti tipici

San Mauro Pascoli
Ore 20.30 – Centro storico
I “buongustai” del centro storico organizzano il PIADINA NIGHT

Domenica 11 settembre 2011
San Mauro Mare
Ore 17.30 – Parco Campana
Letture di poesie a tema.
In collaborazione con la pro loco Aisèm di San Mauro Pascoli

Ore 18.00
PIDAPERITIVO
A cura della piadineria Bicio e Vale in collaborazione con la pro loco Aisèm di San Mauro Pascoli.

Savignano sul Rubicone

Savignano immagini e sapori

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
Savignano sul Rubicone

Dal pranzo di sabato 10 fino alla cena di domenica 11 settembre, le piadinerie ed i ristoranti del Centro Storico di Savignano sul Rubicone proporranno piadine, rotoli e cassoni dalle farciture più fantasiose ed originali per allietare le giornate dei numerosi visitatori del festival fotografico che in quegli stessi giorni animeranno le vie del centro città partecipando ai convegni, i seminari, le mostre e i workshop previsti nel ricco programma del Si FEST 2011.

Sabato 10 settembre, in orario pomeridiano e serale, sarà presente in Piazza Borghesi Casa Artusi con dimostrazioni di come si prepara la piadina romagnola e degustazioni offerte al pubblico.
Domenica 11 settembre 2011
Savignano Mare

Camping Rubicone
Dimostrazione di preparazione artigianale della piadina con successiva degustazione offerta ai turisti presenti nella struttura.

Sogliano al Rubicone

Gioca con la piadina

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 15.00 alle ore 23.00

Verranno offerte piadine cotte direttamente sulle originali teglie di Montetiffi in piazza Matteotti, preparate dalla Pro Loco e dal Ristorante Il Galeone, e nei suggestivi ambienti presso le Fosse Tera.

La piadina sarà artigianale e ottenuta utilizzando prodotti di prima qualità e cotta sulle teglie, abbinata a prodotti tipici locali, come salumi tipici soglianesi e formaggio di fossa.

Si svolgerà una dimostrazione di fabbricazione di una teglia e un laboratorio didattico sulla preparazione della piadina.

Verghereto

La nostra piadina e i nostri tortelli

Sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
I ristoranti e i luoghi di gastronomia del territorio creeranno e proporranno ai turisti menù tipici a base di piadina romagnola, tortelli nella lastra e altri appetitosi prodotti tradizionali della zona.

Balze di Verghereto
Domenica 11 settembre 2011
Ore 10.00
Escursione e visita guidata al Vecchio Mulino di Balze, recentemente ristrutturato, con dimostrazione di macinatura del grano coltivato nella zona per la produzione di farina biologica da utilizzare per fare le piadine.

Ore 11.00
Escursione alla Sorgente del Tevere ed approvvigionamento d’acqua che sarà utilizzata per fare le piadina.
Dalle ore 17.00 – Centro storico
Gara di piadina e tortelli “Fumaiolo 2011″ competizione culinaria che vedrà impegnati due gruppi di giovani Balzerani “apprendisti sfoglini”, che, guidati da un esperto, prepareranno in diretta la piadina con l’acqua del Tevere ed i tortelli alla lastra con le patate della zona.
Le piadine realizzate ed i tortelli saranno distribuiti gratuitamente al pubblico.
Una giuria esperta valuterà la migliore piadina romagnola ed i migliori tortelli alla lastra e decreterà il vincitore del PiadinaDays Fumaiolo 2011, premiandolo con cesti di prodotti tipici locali.

Cervia

La piada dei Salinari, piadina al sale dolce di Cervia

Venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 settembre 2011
Dalle ore 11.00 alle ore 23.00 – Piazzale dei Salinari
Degustazioni e vendita della piadina al sale dolce di Cervia, con possibilità di sperimentare il gustoso abbinamento con il formaggio tipico di Romagna, lo squacquerone, sempre realizzato con l’oro bianco delle saline cervesi.

Dalle ore 17.00 laboratori gratuiti per bambini e adulti.

Durante la manifestazione:
fiera di prodotti enogastronomici di eccellenza,
laboratori del gusto,
convegni,
tradizionale distribuzione del sale dolce, prodotto nell’unica salina artiginale ancora attiva.

Bellaria Igea Marina

“La pis un po’ ma tòt”

Sabato 10 settembre

Dalle ore 16.00 Piazzetta Biblioteca “Le Vele”
1° Concorso “La pis un po’ m’a tot… Ma propri m’a tot”
Premio della migliore piadina di Bellaria Igea Marina.
Concorso aperto alle Associazioni, ai Comitati e ai Quartieri.
A cura dell’Assessorato alle Attività Economiche e Associazione Bell’Atavola
Info: 0541 343742 – 0541 373343

Domenica 11 settembre

Ore 21.00 Pjazza Club
Appuntamento con lo Chef Simone Rugiati.
Il palcoscenico del gusto
A cura dell’Associazione Bell’Atavola
Su prenotazione: 0541 346808


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *