Rifiuti, De Feo (PdL): Interrogazione Ministero Cultura. Chiarire su discarica a Villa Adriana

//   16 marzo 2012   // 0 Commenti

VillaAdriana3aLa senatrice del Pdl Diana De Feo ha inviato un’interrogazione al ministro per i Beni culturali e le attività culturali Profumo sull’ipotesi di realizzazione di una nuova discarica per affrontare l’emergenza rifiuti nella Regione Lazio nelle adiacenze di villa Adriana, residenza dell’imperatore romano e dal 1999 dichiarata dall’Unesco patrimonio dell’umanità. La decisione sarebbe frutto del piano deciso dalla Regione a seguito della necessità di chiudere definitivamente Malagrotta e tra i vari siti alternativi ci sarebbe appunto Corcolle, nelle adiacenze di Villa Adriana.
Come spiega la senatrice del Pdl la zona su cui dovrebbe sorgere il sito è “un territorio ricco di resti monumentali romani e nelle immediate vicinanze del borgo medioevale di San Vittorino e del castello di Corcolle”. Infatti come precisa la De Feo “l’Unesco ha già espresso forte preoccupazione all’Italia e attende una relazione riguardo il progetto di discarica”. Inoltre “detto progetto, se confermato, non solo potrebbe portare alla cancellazione di Corcolle – Villa Adriana dai siti dell’Unesco, ma, soprattutto,  potrebbe distruggere una delle zone paesaggistiche e archeologiche più importanti del mondo”. Da qui la richiesta di chiarimenti al ministro Profumo anche alla luce del parere negativo espresso dal Consiglio Superiore dei Beni Culturali in merito alla realizzazione di una discarica nelle vicinanze di villa Adriana.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *