Anima Select intervista Giuseppe John Gambardella

//   10 ottobre 2018   // 0 Commenti

anima-select

anima select 150x125

Giuseppe John Gambardella ha portato 20 anni fa in Italia lo SpeedDate ed a lanciare pochi anni dopo SpeedVacanze, diventato oggi il più grande tour operator in questo comparto in Italia.

 Gambardella è stato anche manager di Carolina Kostner e gli spunti per realizzare un’intervista sono molteplici.
 A proposito di Anima Select, se voleste approfondire il tema dell’affinità analogica, trascrivo a continuazione maggiori informazioni.

È una cosa inedita in Italia, ma in Francia un approccio simile (mi riferisco all’enneagramma di Gurdjieff) ha avuto un esito strepitoso, integrato anche con altri approcci psicologici, come la pnl le mappe di personalità, come quella dei tipi psicologici di Jung.

Per affinità analogica si intende l’appartenenza ad una tipologia analogica affine, secondo quanto codificato dallo psicologo Stefano Benemeglio, che ha teorizzato l’esistenza di 8 tipologie per ciascun sesso.

Come si determinano queste 8 tipologie emotive? «La tipologia emotiva è già formata in ciascun individuo -e quindi non può essere modificata- ed è determinata dal modo in cui l’individuo contestualizza se stesso nell’ambiente della famiglia e da come egli vede e vive il rapporto da un punto di vista soggettivo con i genitori e con se stesso» risponde Giuseppe Gambardella, ideatore e ceo di Anima Select.

Avvalendosi degli strumenti della comunicazione analogica per studiare gesti, prossemica, posture e modi di parlare delle persone è dunque possibile creare così coppie perfettamente compatibili tra loro. Ed è proprio questo il nuovo servizio proposto da Anima Select, avvalendosi delle chiavi di accesso simboliche che permettono di identificare la tipologia comportamentale dell’individuo a partire dall’analisi del rapporto di ciascuno con sua madre, con suo padre e con se stesso e dall’analisi di come ciascuno giudica il rapporto dei genitori.

Le coppie così formate hanno un “incastro reale”, seguendo le tecniche scientifiche ideate dallo psicologo Stefano Benemeglio, noto per i molti esperimenti di successo portati avanti nelle sedi più prestigiose -includendo l’Ordine dei Medici di Madrid – e per la sua ampia ricerca sulle Discipline Analogiche portata avanti fin dagli Anni ’70 del secolo scorso, quando -trasferitosi negli Stati Uniti- fu counselor e coach di numerose stelle di Hollywood.

L’asso nella manica di Gambardella è il «metodo»: mentre tutti gli altri offrono la chance di conoscere l’amore della propria vita, Anima Select -attraverso i parametri analogici ideati dallo psicologo Benemeglio- offre un’altissima probabilità di riuscita poiché a priori vengono presentate solo persone con una tipologia analogica compatibile, a partire dall’osservazione -appunto- che le coppie di lunga durata sono tutte compatibili analogicamente.

«Anima Select offre alle coppie il 70% di probabilità in più di durare» assicura Gambardella. Niente a che vedere con le agenzie matrimoniali che esistevano negli Anni Ottanta, ma un servizio che tiene conto degli aspetti più profondi e innovativi della psicologia umana, prestando una particolare attenzione al benessere emotivo della persona.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *