Ricordi di Ferragosto

//   14 settembre 2012   // 4 Commenti

foto art. 27°DSC05997 300x225Quest’estate girando per la Toscana mi sono fermata, per qualche giorno, in una località marina chiamata Castiglioncello. Una mattina, passeggiando, ho scoperto un ambiente molto delizioso e sorprendente: una libreria dove si può acquistare il libro preferito e dove si può gustare del caffè con percentuale totale di arabica (meno ricca di caffeina), svariati tipi di tè, torte, biscotti, succhi di frutta e altri prodotti, tutti biologici. Non solo: il locale è gestito da una persona che ha una grande cultura, passione e professionalità per il suo lavoro. Si chiama Jing Qiao, nata a Pechino, si trasferisce poi a Treviso per studiare persino ciò che riguarda proprio il caffè e in Toscana arriva 4 anni fa. La sua caffetteria offre una vasta qualità di prodotti selezionatissimi e per tutti i gusti.
A seconda del momento di degustazione durante la giornata, lei ti prepara il caffè o la bevanda più adatta; il tutto a suon di musica soft, magari fra un discorso e un’altro insieme a Jing, o agli amici o in compagnia di un buon libro. Volendo pure i figli piccoli possono godere del loro spazio con giochi e libri illustrati.
Al calar del sole non si possono assolutamente perdere i suoi gustosi aperitivi analcolici. E’ stata una vera salvezza per sopportare la calura estiva in perfetto relax e così il mio benessere è salito alle stelle! Quindi vi invito ad andare a trovarla, ne resterete meravigliati (J libri kafe, Via Aurelia, 851 Castiglioncello – Livorno). Le ultime novità le potrete consultare sulla pagina Facebook J librikafe libreria biocaffè.
*** *** ***
L’happy hour è senza dubbio un appuntamento per concedersi un momento di piacere e convivialità, senza però compromettere la salute e lo si può attuare anche escludendo l’alcol!!! Mille possono essere gli esempi deliziosi, eccone uno.
Ananas frizzante: Tagliare a metà un ananas spremere le parti con lo spremiagrumi elettrico, allungare con acqua frizzante, qualche seme di anice stellato, delle sottili fettine di limone (quando è la stagione di arancia) e alcune foglioline di menta. Lo scopo dell’”ora felice” è anche quello di assaporare veramente la bevanda, come ricordo sempre, bevendo a piccoli sorsi e con estrema calma, questo è un invito ad acquisire serenità e gusto.
*** *** ***
L’ananas (Ananas sativa), chiamato nana dagli indigeni del Sud America, è un’ ottima fonte di potassio, fornisce vitamina C, calcio, fosforo, ha un aroma fragrante e fruttato, naturalmente consumato fresco. Contiene una preziosa sostanza la “bromelina”, un enzima che facilita la digestione delle proteine animali, in particolare della carne e delle uova (ecco perché si può inserirlo in svariate ricette culinarie). Gli effetti benefici della bromelina hanno trovato efficacia clinica documentata fra cui: facilitare la digestione, ridurre l’infiammazione in caso di artrite, lesioni sportive, previene gli edemi, inibisce l’appetito, utile per la cellulite, fluidificante sanguigno. Al momento dell’acquisto controllare che non vi sia la presenza di muffe e macchie, soprattutto all’attaccatura del gambo.
Le controindicazioni all’impiego terapeutico dell’ananas sono rivolte ad esempio a soggetti con gastroduodeniti, a persone che assumono farmaci anticoagulanti o in gravidanza quando si presenta un rischio emorragico.

Giulia Zeroni – Consulente del benessere su misura

Economo Dietista – Dirigente di Comunità – Estetista
E-mail: giuliazeroni@virgilio.it
Sito web: www.giuliazeroni.it


Articoli simili:

4 COMMENTS

  1. By MARIA GRAZIA, 19 gennaio 2018

    Che carino questo locale dove poter passare momenti in relax e gustare un buon caffè!!!!

    Rispondi
    • By jing, 19 gennaio 2018

      un ringraziamento a Giulia zeroni

      Rispondi
  2. By MARIA GRAZIA, 19 gennaio 2018

    Locale delizioso e molto invitante per passare momenti in relax e gustarsi un buon caffe!!!!
    Complimenti Giulia sei sempre sorprendente con i tuoi articoli!!!!!

    Maria Grazia

    Rispondi
  3. By fioretta, 19 gennaio 2018

    Che bello, ci sono stata anch’io questa estate.Castiglioncello è un luogo pieno di piacevoli sorprese e di persone gentili ed accoglienti!

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *