Cesenatico favorevole alla richiesta di referendum per l’istituzione della Regione Romagna

//   2 dicembre 2011   // 0 Commenti

romagna regione 300x234Il Consiglio Comunale di Cesenatico nel mese di Novembre ha espresso parere favorevole alla consultazione referendaria volta a consentire ai cittadini residenti nei territori romagnoli di esprimere liberamente la loro posizione in merito alla costituzione della Regione Romagna. E’ stata così investita la Giunta a promuovere la consultazione nelle sedi competenti. Il Sindaco Buda si dice soddisfatto “sono anni che vengono presentate mozioni sulla possibilità di indire un referendum per la Romagna ma sono sempre state bocciate dalle precedenti amministrazioni. Finalmente grazie a questo Consiglio è possibile. Il referendum è uno strumento di libertà e giustizia per i cittadini che possono decidere se vogliono far diventare la Romagna una regione. La nostra giunta appoggia le posizioni del M.A.R che da anni si batte per avere questa possibilità. Il fatto di avere una Regione Romagna è garantito anche dalla Costituzione Italiana all’art 132 comma 1 che per la creazione di nuove regioni richiede il requisito di un milione di abitanti, che la richiesta provenga da un numero di consigli comunali che rappresentino almeno 1/3 delle popolazioni interessate e che la proposta sia approvata con referendum dalla maggioranza delle popolazioni stesse. Mi auguro che adesso altri comuni si esprimano a favore del referendum per la Regione Romagna”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *