Realtà aumentata: adesso visori anche per lo shopping online

//   16 luglio 2018   // 0 Commenti

realta-aumentata

Se negli ultimi anni si sta assistendo ad un progressivo aumento delle vendite degli store online, adesso si sta affrontando una nuova rivoluzione, ovvero l’utilizzo di visori per la realtà aumentata per l’acquisto di merci sul web.

Secondo la società di consulenze Digi-Capital, per la fine del 2018 ci saranno 900 milioni di dispositivi compatibili con la realtà aumentata. Questo significa che quasi tutti i settori adotteranno la realtà aumentata? È un dato di fatto, il numero dei settori che stanno implementando questa tecnologia è in continua crescita. Dal 2016, per i brand implementare la realtà aumentata nelle proprie strategie di marketing è diventato sempre più comune. Inoltre, una ricerca effettuata da Digital Bridge mostra come il 69% dei consumatori si aspetta che i negozi retail lancino applicazioni di realtà aumentata nei prossimi sei mesi.

Anche Facebook non è da meno in tale tipo di evoluzione, infatti, le pubblicità assomiglieranno a dei camerini virtuali, consentendo agli utenti di provare e indossare i prodotti pubblicizzati interagendo con le versioni digitali di accessori di moda, cosmetici e mobili.

Anche le app, stanno assumendo un ruolo fondamentale, le applicazioni try-on costituiscono una tendenza indispensabile quando si tratta di unire la RA e il mondo della moda. Converse, ha creato un’applicazione per consentire ai clienti di immaginare come il prodotto possa apparire ai piedi senza dover effettivamente andare in negozio per provarlo. Puntando semplicemente la fotocamera dell’iPhone sulla gamba, si ottiene una buona anteprima del paio di scarpe ai piedi. Il sample dell’app di Converse ha anche preannunciato altre innovazioni come Van’s Virtual Footwear, in cui le persone semplicemente appoggiando il piede su un tappetino con delle impronte potranno provare virtualmente i diversi modelli di sneakers. Nike invece, utilizza la realtà aumentata per vendere le sneakers più richieste con l’applicazione SNKRS.

Insomma, se colossi dei social network e della moda internazionale stanno investendo nella realtà aumentata la risposta è proprio nei numeri precedentemente citati, e per lo straordinario potenziale di questa tecnologia.

realtà aumentata 150x150


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *