Quali occhiali da sole andranno di moda nell’estate 2019

//   1 luglio 2019   // 0 Commenti

4822-occhiali

L’estate 2019 è ormai arrivata, e allora vale la pena di scoprire quali accessori saranno di moda nei prossimi mesi. Tra gli occhiali da sole, per esempio, i modelli da privilegiare sono quelli super classici, raffinati e al tempo stesso semplici, come hanno dimostrato Leonardo DiCaprio e Brad Pitt con il look che hanno sfoggiato sulla passerella del Festival di Cannes.

La collezione di Persol

L’assenza di fronzoli e di eccessi è, dunque, uno dei tratti distintivi degli occhiali da sole di questa estate, e per trovarne testimonianza è sufficiente fare riferimento alla collezione di Persol. Il marchio italiano, che da pochi anni ha superato il secolo di vita, mantiene l’eleganza tipica del design nostrano che lo ha sempre contraddistinto sin dal 1917, vale a dire l’anno nel quale fu realizzata la prima montatura da Giuseppe Ratti. La qualità di Persol non si discute, frutto di un mix ideale di estetica e di funzionalità. Gli occhiali proposti dal brand sono dei veri e propri evergreen, fuori dal tempo e quindi capaci di non risentire dei cambiamenti dei trend. L’artigianalità tipica del Made in Italy si traduce in montature gradevoli e raffinate, da scegliere sia per andare in spiaggia che per la vita di tutti i giorni.

Il valore degli occhiali da sole

A confermare l’importanza e il valore estetico degli occhiali da sole è stata anche una docente della Nottingham University, Vanessa Brown, che insegna moda e design in Gran Bretagna. La professoressa si è domandata per quale ragione con gli occhiali da sole la maggior parte delle persone risulta più attraente. A partire da questo interrogativo ha scritto un vero e proprio saggio pubblicato da Bloomsbury e intitolato Cool Shades, in cui vengono presi in esame i motivi per cui basta un paio di occhiali da sole per apparire più cool. Ebbene, la storia è molto più complessa di quel che si possa immaginare, almeno secondo la Brown, che ha tirato in ballo non solo dinamiche estetiche, ma anche questioni psicologiche e sociologiche.

Perché abbiamo bisogno degli occhiali da sole

Gli occhiali da sole ci permettono di essere più belli rispetto a quanto non siamo effettivamente perché le lenti scure hanno la capacità di rendere simmetrico il viso: come noto, la simmetria è uno degli aspetti più importanti tra le colonne fondanti della percezione della bellezza. Un altro elemento da non sottovalutare riguarda il fatto che gli occhiali da sole focalizzano lo sguardo delle altre persone, e quindi in un certo senso mascherano tutte le imperfezioni della faccia. Infine, non si può trascurare l’alone di mistero che deriva dall’impossibilità di guardare negli occhi l’altra persona.

Come vanno di moda gli occhiali da sole oggi?

Come si accennava poche righe più sopra, le collezioni primavera estate 2019 puntano su modelli che richiamano la tradizione, con lenti ovali e rotonde, esattamente come andavano di moda tra gli anni Trenta e gli anni Sessanta del secolo scorso. Molto diffusi sono anche imodelli da pilota, al pari di quelli a goccia e di quelli rettangolari: in questo caso il richiamo è agli anni Ottanta.

Sapore di vintage

Insomma, i richiami al passato sono evidenti, sia per gli occhiali da vista che per gli occhiali da sole 2019: è difficile resistere alla nostalgia, anche perché forse tutto è già stato inventato, e non rimane che rifarsi ai decenni del secolo scorso per riuscire a stupire ancora con accessori perfetti – tra l’altro – per celare le zampe di gallina attorno agli occhi o per mascherare le occhiaie e i postumi di una notte passata in bianco.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *