«Purina in society»: il secondo rapporto sugli impegni verso la società

//   6 settembre 2019   // 0 Commenti

purina

Purina, società del gruppo Nestlé che in Italia copre circa il 25% del mercato del pet food, ha raccolto nel secondo «Purina in society», un documento in cui racconta il suo rapporto con la società e il modo in cui questa è al centro delle attività aziendali.

Marco Travaglia, direttore generale di Purina Sud Europa, ha dichiarato: «Negli ultimi vent’anni la percezione dei consumatori nei confronti del cibo industriale è cambiato: ora è visto come “il cibo” da dare ai cani e gatti. E a questo abbiamo contribuito sia noi produttori alzando progressivamente il livello qualitativo e tecnologico del prodotto sia la professionalità dei veterinari che lo consigliano perché effettivamente è l’unico che garantisce il corretto bilanciamento fra tutto ciò che serve all’animale per il suo corretto sviluppo».

Nel confrontarsi con la società Purina punta molto alla tutela dell’ambiente: l’obiettivo più importante è quello di raggiungere, entro il 2030, attività a impatto zero attraverso la limitazione delle emissioni di carbone, del consumo di acqua ed energia e riducendo gli sprechi. «Oltre ad avere ridotto del 23% le emissioni dei gas ad effetto serra per tonnellata di prodotto – si legge nel report -, nel 2018 Purina ha raggiunto l’obiettivo di evitare l’uso di 3.542 tonnellate di materiali di imballaggio». Il rispetto dell’ambiente passa però anche attraverso gli approvvigionamenti responsabili: «Alla fine del 2018, il 100 per cento della soia usata da Purina è tracciabile e il 79 per cento proviene da approvvigionamento responsabile. Inoltre, il 43 per cento degli ingredienti a base di pesce sono stati approvvigionati in maniera responsabile, in aumento dal 27 per cento del 2017».

Inoltre  Purina, considerando lo stretto legame tra l’uomo e gli amici a quattro zampe, si è resa protagonista di numerose iniziative nelle scuole per la sensibilizzazione ai diritti degli animali, e ha promosso la presenza degli animali nei luoghi di lavoro.

purina


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *