Viaggio nel tempo per visitare Londra con gli occhi della regina Elisabetta

//   5 giugno 2012   // 0 Commenti

phpThumb_generated_thumbnail

Alla vigilia delle Olimpiadi, CartOrange mette in moto la macchina del tempo per riscoprire una delle destinazioni preferite dagli italiani: la nuova proposta dei Viaggi nel Tempo è un insolito tour di Londra vista con gli occhi della Regina Elisabetta I. Governante moderna, temuta e illuminata, riuscì a trasformare un Paese sull’orlo della guerra civile, diviso da una diaspora religiosa, nella più grande potenza economica dell’epoca. Il Papa Sisto V, che scomunicò Elisabetta, disse di lei: “Guardate come governa! È solo una donna, solo la signora di mezza isola eppure si fa temere da tutti”. La Regina fu capace di dotare l’Inghilterra di una religione (oggi la terza confessione cristiana nel mondo), del primo governo dell’era moderna, di una flotta commerciale vincente e di una lingua, quella di Shakspeare, che è oggi la lingua del pianeta.«Quello che noi proponiamo con questo itinerario -afferma l’archeologa che cura la parte storico-scientifica dei viaggi CartOrange, Silvia Romagnoli- è vivere “in diretta” gli eventi più importanti della vita di uno dei personaggi più potenti e influenti della storia, rivedendo alcuni luoghi chiave, immaginandoli nei loro contesti d’epoca e ricostruendo anche quello che oggi non è più possibile vedere a causa di rifacimenti e ristrutturazioni delle epoche successive».
La storia di Elisabeth inizia dal palazzo di Hatfield, a nord di Londra, in cui la futura regina trascorse gli anni della sua infanzia da figlia illegittima, in seguito alla morte della madre Anna Bolena. Proprio in questo palazzo, Elisabeth ricevette la notizia della sua ascesa al trono: nel viaggio si vedrà il punto esatto in cui questo avvenne, sotto una quercia, e sarà ricostruito nei dettagli il momento che cambiò la storia dell’Inghilterra. Si parlerà anche della donna Elisabetta, vanitosa e attenta alla cura di sé, come dimostrano le calze di seta conservate nel palazzo, forse le prime in Inghilterra. Si visiterà poi la Torre di Londra, non tanto per i famosi gioielli della corona (di Elisabetta si conservano solo due perle, incastonate in una corona che erano un tempo orecchini), quanto per rivedere i luoghi della sua prigionia e dell’esecuzione della madre Anna Bolena, che secondo la leggenda si aggira ancora per quei luoghi con la testa sotto il braccio.
Altre tappe del viaggio saranno Westminster Abbey, sede dell’incoronazione di Elisabetta, che oggi ospita la sua sfarzosa tomba; la città di Windsor, dove si trova lo spettacolare castello che era uno dei luoghi preferiti dalla regina; e lo Shakespeare’s Globe, fedelmente ricostruito su modello del teatro elisabettiano.
La video presentazione online del nuovo Viaggio nel Tempo di CartOrange si terrà giovedì 7 giugno alle 21 su www.cartorange.com. Durante la diretta in streaming lo staff turistico e storico di CartOrange presenterà l’itinerario con immagini, musica e parole. Sarà inoltre possibile assistere alla presentazione anche nelle filiali CartOrange, nelle quali sarà diffusa in diretta la video presentazione. Per i partecipanti è prevista poi una video lezione con uno storico, da seguire via web, e l’accompagnamento durante il tour. Per assistere alla video presentazione, gratuita e senza impegno, è necessario prenotarsi sul sito www.cartorange.com

CartOrange – Viaggi su misura. CartOrange (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia da oltre dieci anni con più di 400 professionisti e svariate filiali sul territorio nazionale. Conoscenza approfondita del viaggiatore, studio minuzioso di ogni destinazione, visite periodiche presso le strutture alberghiere e formazione costante sono alcuni degli ingredienti che permettono ai Consulenti per Viaggiare® di CartOrange di proporre ai viaggiatori esperienze uniche e su misura.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *