Presentato a Innsbruck il nuovo collegamento ferroviario Monaco-Rimini

//   5 maggio 2017   // 0 Commenti

img_1404

Presentato a Innsbruck il nuovo collegamento ferroviario Monaco-Rimini

Continua la campagna promozionale sui mercati di lingua tedesca avviata nel 2016 dalla Promozione Turistica Regionale: spot televisivi e radiofonici, web marketing e riattivazione per l’estate del treno Monaco-Rimini, con nuova fermata a Cesena.

Prosegue nel 2017 l’impegno della Promozione Turistica Regionale sui mercati di lingua tedesca. La nuova campagna, presentata nel corso di un’affollata conferenza stampa tenutasi mercoledì 3 maggio all’Hotel Grauer Bär di Innsbruck, prevede, oltre alla riattivazione dal 1° giugno al 10 settembre 2017 del collegamento ferroviario Monaco-Rimini, con nuova fermata a Cesena, da parte di Deutsche Bahn (che promuoverà la tratta e la destinazione Riviera Romagnola su tutti i suoi canali informativi: brochure, newsletter, siti internet), una campagna televisiva e online con Wetter.com, il più famoso sito di previsioni meteo tedesco, nonché una campagna radiofonica in Germania, Svizzera ed Austria, con focus su località balneari e parchi tematici, su emittenti nazionali e locali, con particolare riguardo alla Germania del Sud (Baviera e Baden-Württemberg).
La promo-commercializzazione delle offerte vacanza verrà sostenuta anche da un’apposita campagna di web marketing tramite social network, Youtube e strumenti di Google (pay per click, banner advertising).
Presente alla conferenza stampa, oltre al Presidente di Apt Servizi Emilia-Romagna Liviana Zanetti e ai rappresentanti dei Comuni di Bagno di Romagna e Cervia, anche l’Assessore al Turismo del Comune di Cesenatico Gaia Morara, che ha dichiarato: “Il treno è una grande opportunità e stiamo lavorando per associare al collegamento ferroviario un servizio transfer con bus navetta dalla stazione di Cesena a Cesenatico e Gatteo Mare che consentirà di incrementare gli arrivi di turisti di lingua tedesca nella nostra città”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *