Padova, 1° Convegno di Educazione al Contatto “Le mani che nutrono”

//   29 marzo 2012   // 0 Commenti

educazione al contattoIl Centro Studi Syn per l’Educazione Biocentrica e la Scuola di Educazione al Contatto: Massaggio Biointegrante, organizzano per sabato 12 maggio 2012 presso la sala convegni Fornace Carotta, in via Siracusa, 61 a Padova, il 1° Convegno dal titolo “Le mani chenutrono. L’Educazione al Contatto per una società empatica”. Implicazioni ed Applicazioni del Buon Contatto in ambito socio-sanitario, genitoriale, educativo, genitoriale e per le coppie. L’evento avrà come principale relatore il prof. Michel Odent, medico e ricercatore francese, fondatore a Londra della “Primal Health Research Centre” (centro specializzato sugli effetti a lungo termine delle modalità del parto, dei primi istanti di vita del neonato e della sua interazione con la madre sulla salute). E’ autore di 11 libri pubblicati in 21 lingue. Tra le sue esperienze più conosciute, lo sviluppo del reparto di maternità di Pithiviers in Francia. E’ noto in tutto il mondo per aver creato in ambito ospedaliero, la prima “salle souvage”, un ambiente simile ad una stanza di casa. In tal modo ha creato una soluzione che rappresenta una via di mezzo tra il parto in casa e quello ospedalizzato. Nel corso del convegno saranno sviluppate tematiche relative alle implicazioni ed applicazioni del Buon Contatto in ambito socio-sanitario, genitoriale, educativo, familiare e per la coppia. I vari relatori spiegheranno come un amorevole contatto affettivo, rispettoso e sensibile, sia d’importanza vitale per crescere, curare ed educare, migliorando la qualità delle relazioni umane in famiglia e anche nelle professioni di aiuto.

Il Convegno quindi si propone come uno spazio di arricchimento e scambio per gli operatori delle professioni di cura, riabilitazione e assistenza e anche per genitori, educatori e coppie che si sentono chiamati a conoscere l’importanza del ruolo e degli effetti del Buon Contatto nel corso dell’esistenza intera.

Oltre a Michel Odent, tra i relatori anche un’altra personalità di spicco del settore, la dottoressa Giuliana Mieli, laureata in Filosofia teoretica e in Psicologia clinica, psicoterapeuta e autrice di un importante libro su questa materia (“Il bambino non è un elettrodomestico” Feltrinelli). Il convegno si svilupperà nell’arco di una giornata, con il mattino dedicato alla presentazione del metodo “Educazione al Contatto” da parte del dott. Sergio Signori e della ricercatrice Sandra Salmaso, direttori della Scuola di Educazione al Contatto: MBiointegrante e con il contributo di molte testimonianze degli operatori del settore.

L’inizio dei lavori è fissato per le 9,30 e la conclusione attorno alle 18,30.

Tutte le informazioni presso l’Associazione Culturale SYN Tel. 049 8979333,

e-mail: info@educazionealcontatto.it Sul sito internet www.educazionealcontatto.it

è possibile scaricare il programma del convegno.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *