PREMIO GAETANO MARZOTTO

//   19 febbraio 2012   // 0 Commenti

MARZOTTO2011 6889phrigon2 300x199Grazie,  Marzotto per la magnifica serata e per la sua stupenda iniziativa che ha visto premiare dei giovani che evidenziano intelligenza, volontà cultura e severa disciplina per conseguire quei risultati che il Premio ha inteso esaltare, e per quei processi culturali che li onorano e premiano anche le loro attitudini. Lei conte Giannino, personaggio  ironico, acculturato e piacevole, è sempre l’uomo straordinario che sa esaltare TRA I GRANDI ITALIANI, il nome di quel gigante dell’umanità che produce, CHE FU SUO PADRE, CONTE GAETANO, e lo fa con nobiltà, buon gusto, e generosità’ soprattutto VERSO IL MONDO GIOVANILE E GENIALE, CHE VEDE PREMIATA LA SUA  INTRAPENDENZA, IL SUO GENIO E LA SUA INNOVAZIONE E RICERCA, PER PROIETTARNE NEL FUTURO I SUOI  ESALTANTI FRUTTI.  Riproponendo il nome esaltante, nobile e storicamente essenziale, di GAETANO MARZOTTO, CONTE DI VALDAGNO, per un Paese come il nostro, che produce ricchezza proprio sulla scia di una grande dinastia. E’proprio ricordando il nobile conte Gaetano ai Posteri, con questo PREMIO che si esalta finalmente il valore inestimabile e storico delle iniziative sociali, benefiche e culturali, da lui proposte in un crescendo rossiniano e messe in atto meravigliosamente da suo padre, un personaggio che del resto godeva di un tale prestigio che lo rendeva trascinante e tutta la società civile gli doveva tanto proprio perchè il variegato mondo della classe lavoratrice assieme alla  società imprenditoriale ne avrebbero tratto immensi benefici per i secoli avvenire. E tutti gli imprenditori italiani, grandi, medi e piccoli che operavano e operano in Italia, dall’insegnamento del celebre e storicamente intramontabile personaggio, che è stato riproposto ai posteri, l’altra sera, grazie all’iniziativa del figlio Conte Giannino, ne ebbero contezza. In questa, HANNO ASSUNTO UN GRANDE VALORE I PREMI  CHE SONO STATI SOLENNEMENTO CONCESSI AI GIOVANI,visibilmente commossi per una cerimonia importante. Previdenza sociale, assicurazioni  orari adeguati alla dignità dell’uomo. Orari prolungati ma pagati supplementariamente. Premi assicurati per infanzia, asili nido, previdenze per le donne in stato di gravidanza. Ferie obbligatoriamente pagate assieme alle festività. E supplementi di retribuzione nei casi previsti dai benefici che la legge contempla, sempre sulle vie indicate dai riti esemplari adottati dalle industrie  di Valdagno, dalle quali si raccoglievano gli elementi esemplari per il grande viaggio intrapreso dalla classe lavoratrice, sulla via del progresso sociale ed economico indicato dall’imprenditore Gaetano Marzotto. La folla, composta da oltre un migliaio di persone che riempiva il teatro, era presente per rendere il dovuto omaggio a Gaetano Marzotto, vivificatore della società che opera. E al figlio, conte Giannino, organizzatore della serata è andato il tributo di riconoscenza dei presenti, per avere egli, con questo suo premio, saputo riproporre degnamente l’opera immortale del padre, conte Gaetano. Un nome nobile che segnerà nei secoli, una grande dinastia, alla quale l’intera società operosa, deve un tributo di rilevante riconoscenza, proponendo suoi libri di storia, destinati alla giovinezza, il grande cammino di un progresso sociale  che seppe dare dignità e prestigio a tutto il mondo dei lavoratori.
Italo Tassinari


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *