Ponte sullo stretto: LOMBARDO “Una marcia indietro sarebbe una scelta scellerata”

//   28 ottobre 2011   // 0 Commenti

“La mozione di Italia dei Valori approvata alla Camera non riguarda il Ponte sullo Stretto di Messina ma il Trasporto Pubblico Locale per il potenziamento del quale si propone una copertura finanziaria che potrebbe essere prelevata dai fondi gia’ assegnati alla Societa’ Stretto di Messina”

Lo fa notare il Presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo che prosegue: “Lombardo Raffaele Minzolini.

“Il Ponte sullo Stretto – continua Lombardo – si dovra’ realizzare sia perche’ la parte piu’ consistente del capitale viene dai privati e l’investimento si dovra’ fare con il metodo del project financing, sia perche’ si sono gia’ investite molte risorse. Fermarsi o fare marcia indietro adesso sarebbe scellerato, un imperdonabile spreco di risorse pubbliche.

“Per quanto riguarda il vice Ministro Misiti, al suo brillante esordio – conclude il Presidente della Regione – e’ stato gia’ opportunamente smentito dal Ministro Matteoli” mav


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *