Playoff Euro 2012 / Il Portogallo gioca a tennis con la Bosnia e vola in Polonia-Ucraina

//   16 novembre 2011   // 0 Commenti

playoff europei 2012 portogallo

Un bel 6-2 in stile tennistico e il Portogallo spazza via la Bosnia volando agli Europei 2012 di Polonia/ Ucraina. I lusitani, dopo tanto penare, si aggiudicano l’unica sfida playoff ancora in bilico (0-0 all’andata) staccando il pass per il prossimo giugno. La Bosnia, dopo aver visto sfumare il 1° posto nel girone contro la Francia per un rigore alquanto dubbio, abbandona così l’Europeo. A togliere d’impaccio il Portogallo ci pensa Cristiano Ronaldo, autore della rete che rompe il ghiaccio e del 3-1 per la personale doppietta. I balcanici mettono paura riportandosi sotto sul 3-2, ma è solo un’illusione, perché i padroni di casa prima riallungano con Helder Postiga poi dilagano con Veloso e lo stesso attaccante.
Finisce anche il sogno del piccolo Montenegro, piegato 1-0 in casa (Jiracek) dopo lo 0-2 incassato in Repubblica Ceca. Solo una formalità il match di ritorno per l’Irlanda, che dopo la goleada in Estonia pareggia 1-1 in casa: ora il Trap può finalmente dire che “the cat is on the sack“. Nessun problema anche per la Croazia, che conserva il tris firmato sabato in Turchia con un comodo 0-0 casalingo.

Risultati playoff Europei 2012

Portogallo – Bosnia 3-1 (and. 0-0)
Irlanda – Estonia 1-1 (and. 4-0)
Croazia – Turchia 0-0 (and. 3-0)
Montenegro – Repubblica Ceca (and. 0-2)

Squadre qualificate ad Euro 2012

Germania, Spagna, Italia, Olanda, Inghilterra, Grecia, Russia, Danimarca, Svezia, Francia, Polonia, Ucraina, Irlanda, Repubblica Ceca, Croazia, Portogallo


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *