Peugeot Citroën numero 1 del 2011 nel mercato europeo dei veicoli elettrici

//   12 gennaio 2012   // 0 Commenti

peugeot iOn

Ad un anno dal lancio commerciale di iOn, la prima city car 100% elettrica 100% reale, PSA Peugeot Citroën si attesta leader nel mercato europeo dei veicoli elettrici, nell’anno 2011, con una percentuale del 30%.

Il successo della gamma elettrica del gruppo, che comprende Peugeot Partner Origin, Citroën C-Zero e Citroën Berlingo, ha coinvolto già molte aziende tra cui General Electric, Deutsche Bank, SNCF, Kone, Airbus, EDF, GDF Suez, Allienz, Europcar e ChoosEV.

Grandi pionieri della mobilità elettrica, i due brand stanno costantemente lavorando per diffondere i veicoli elettrici anche a clienti privati e a piccole flotte aziendali, con politiche di prezzo sempre più competitive e servizi di assistenza 24h con il fine di diffondere un’alternativa, già percorribile e concreta, alla mobilità tradizionale inquinante.

Una rivoluzione nella mobilità che coinvolge anche progetti come Mu by Peugeot, una reinterpretazione a 360° del noleggio a breve termine innovativo e funzionale.

L’impegno di Peugeot verso l’ambiente è basato non solo sui veicoli a trazione elettrica ma contempla lo sviluppo di tecnologie votate al risparmio dei consumi e alla riduzione delle emissioni di CO2.
Le motorizzazione e-HDi, disponibile su tutti i modelli nuovi ed estesa a gran parte della gamma e la tecnologia Hybrid4, la trazione Diesel elettrica con 4 modalità di guida, rappresentano due asset fondamentali che collocano Peugeot in una posizione privilegiata e mettono a disposizione del cliente soluzioni innovative e convenienti.


Tags:

peugeot iOn


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *